amante fugge e cade dal balcone

A Barletta un 36enne è finito in ospedale dopo essere precipitato dal secondo piano di un palazzo. La dinamica dell’incidente sembra essere stata scritta su un copione da film invece è proprio ciò che successo a un amante per scappare all’arrivo improvviso del marito della sua amata.

Il ritorno a sorpresa del marito

L’uomo si era recato come sempre a casa della donna, vista l’assenza del marito di lei, insieme avevano passato il tempo consumando rapporti intimi ma questi sono stati interrotti bruscamente dal ritorno anticipato del marito. Il 36enne, udita la voce di lui si è dato alla fuga, vedendo come unica possibilità quella di nascondersi sul balcone ma qualcosa è andato storto.

La ringhiera non ha retto il suo peso e si è scardinata facendo così cadere nel vuoto l’amante che ha riportato diverse fratture alle vertebre e alle gambe pur non essendo in pericolo di vita.

I passanti credavano fosse un ladro

Diversi passanti hanno assistito alla scena non pensando che l’uomo sul balcone poi precipitato fosse l’amante delle donna bensì un ladro. Attualmente non ci sono molte informazioni sull’uomo e donna infedele, né si sa da quanto tempo la loro relazione andasse avanti, anche la reazione del marito non è stata resa nota sebbene si possa forse immaginare.

Ciò che è certo è che l’amante, malgrado i danni fisici riportati, è stato comunque molto fortunato, cadendo da quell’altezza avrebbe anche potuto riportare altri traumi ben più gravi o addirittura avrebbe potuto perdere la vita.

Tradimenti in Italia

La vicenda riportata rimette in luce il tema del tradimento, un argomento ben noto in Italia. Secondo le statistiche infatti, nel nostro Paese ci sarebbe un alto tasso di infedeli e la concentrazione di questi sarebbe più elevata nel Nord.

Tra le città in cui i tradimenti sono più diffusi ci sono Roma, Milano e Torino.