Muore 81enne in sexy shop durante porno

È accaduto in Francia, a Tolosa, nelle vicinanze della stazione Matabiau: un anziano signore di 81 anni è morto in un sexy shop durante la proiezione di un film porno. L’uomo era entrato nella sala dedicata alla visione di film pornografici del negozio a luci rosse ma dopo poco è stato colto da un grave malore.

Malgrado i responsabili del negozio abbiano tempestivamente chiamato i soccorritori Smur, il Servizio mobile d’urgenza e rianimazione, per l’anziano signore non c’è stato nulla da fare. Ai medici sopraggiunti sul luogo, dopo aver tentato di rianimare l’uomo per lungo tempo senza successo, non è rimasto che rendere ufficiale l’ora del decesso causato da un arresto cardiaco.

Quelle immagini troppo forti per lui

È possibile che il cuore dell’anziano non abbia saputo reggere alle forti emozioni provocate da certe immagini hot proiettate nella sala del sexy shop. I proprietari del negozio a luci rosse non hanno voluto commentare la vicenda e dire se la vittima fosse un assiduo frequentatore del posto, è stato però dichiarato che non è affatto insolito che uomini di età così avanzata frequentino il sexy shop, spesso si tratta di anziani che hanno perso la propria compagna di vita.

Nello stesso sexy shop un altro caso singolare

Proprio nel medesimo negozio di via Lafon, l’anno scorso a marzo, era accaduto un altro episodio singolare che aveva già portato il sexy shop sulle pagine di cronaca. Proprio dentro la saletta per le proiezioni di video pornografici che è costata la vita all’uomo di 81 anni, è stato trovato un 35enne che aveva trascorso la notte sulle poltroncine.

Il giorno prima infatti, il ragazzo si era addormentato durante la visione di un film porno ed era stato chiuso dentro dagli addetti che non si erano accorti di lui.

Fortunatamente il ragazzo non ha corso alcun pericolo e alla riapertura del negozio è stato trovato in perfette condizioni di salute.