Brad Pitt: investigatori indagano su altri presunti abusi sui figli

Nuovi guai in vista per Brad Pitt: dopo essere stato accusato di aver aggredito fisicamente il primogenito Maddox durante un volo privato dalla Francia agli Stati Uniti lo scorso 14 settembre, ecco spuntare nuovi elementi che sembrano aggravare la sua posizione.

Slittato il termine dell’inchiesta per maltrattamento

L’inchiesta per maltrattamento sarebbe dovuta terminare il 20 ottobre, ma le nuove accuse raccolte dal Dipartimento per la Famiglia della Contea di Los Angeles, in base alle quali Brad Pitt avrebbe danneggiato alcuni dei suoi figli abusando di loro verbalmente in molte occasioni, hanno fatto slittare la scadenza.

Nelle ultime settimane l’attore è stato interrogato e sottoposto a due test antidroga che hanno dato esiti negativi; una fonte ha inoltre rivelato al magazine In Touch che l’inchiesta sarebbe stata estesa a tutta la famiglia: “In questi giorni stanno interrogando diverse persone inclusi tate, familiari e membri dello staff.

Vogliono determinare se Brad abbia tenuto comportamenti inappropriati con i figli. Il fatto che le indagini si stiano allargando è un indice di quanto sia seria la questione“.

Angelina Jolie interrogata per 4 ore dall’FBI

Secondo il sito TMZ, l’inchiesta si è allargata quando è emerso che la coppia avrebbe discusso più volte in modo pesante davanti ai figli e Angelina Jolie è stata interrogata per ben 4 ore dall’FBI, sempre in merito al litigio in volo avvenuto tra Brad Pitt e il primogenito Maddox che l’ha portata 5 giorni dopo a chiedere il divorzio.

Sembra che al momento dell’aggressione verbale, e forse anche fisica ai danni del figlio, Brad Pitt fosse ubriaco e che la Jolie stia cercando di convincere Jennifer Aniston, prima moglie dell’attore, a testimoniare nella causa di divorzio in quanto lei sarebbe a conoscenza dell’abuso di alcol e droghe da parte dell’ex marito.

Brad Pitt ha rivisto il figlio Maddox alla presenza di un terapista

Nel frattempo Brad Pitt ha potuto rivedere il figlio 15enne Maddox alla presenza di un terapista e come dichiarato da una fonte vicina all’attore a The Sun, Brad Pitt è molto dispiaciuto del comportamento della moglie, di cui sarebbe ancora innamorato, e che prima di scatenare tutto questo polverone avrebbe chiesto un’ultima chance per diventare un uomo migliore.

A questo punto non resta che attendere la fine dell’inchiesta per maltrattamento a cui farà seguito la battaglia per l’affidamento che Angelina Jolie vorrebbe esclusivo, mentre Brad Pitt preferirebbe congiunto: la fase preliminare durerà ancora qualche settimana, poi il giudice competente deciderà se procedere. La guerra in tribunale, però, non sarebbe gradita né a Brad Pitt né ad Angelina Jolie: in caso di processo, infatti, tutto diverrebbe di dominio pubblico.