La scuola di Amici questo 2017 è rimasta orfana di uno dei suoi personaggi più affezionati. Emma Marrone, la cantante in erba che cominciò la sua avventura proprio tra quei banchi, negli anni passati è tornata dalla fata madrina Maria, per ricoprire il ruolo di coach e direttore artistico del programma. Ora però ha deciso di abbandonare per dedicarsi completamente a ciò che ama di più.

Chi riempirà la sedia ancora calda di Emma? Tante le congetture che in quest’ultimo periodo si sono consumate. In lizza per quel posto pare ci sia Gianna Nannini. Eppure, nelle settimane passate, è divenuta sempre più fondata l’indiscrezione che potesse essere Giorgia uno dei nuovi direttori artistici.

Le voci

Sul web girava voce, fino a poco fa, che fosse stata proprio la cantante a confermare la notizia. Giorgia avrebbe affermato di essere pronta a sostituire Emma, entrando a far parte del cast di Amici con il suo compagno Emanuel Lo.

Nello specifico la frase che le è stata attribuita è “Nel mio futuro vedo Amici”. Parole che non lasciano alcun dubbio al pubblico della trasmissione, circa il nome del nuovo coach della classe. Eppure, ancora nessuna ufficializzazione, solo chiacchiericcio sommesso e poco attendibile.

L’intervento della cantane

Nessuna certezza, almeno fino a che Giorgia stessa non ha deciso di intervenire personalmente sulla questione.

La cantante ha così preso la parola attraverso i social, per fugare ogni dubbio, una volta per tutte. Impossibile per lei prendere parte al serale: per Giorgia a marzo comincerà il nuovo tour.

Sul suo profilo Instagram l’artista romana ha scritto: “Ringrazio tutti, ma la notizia riguardo la mia partecipazione ad ‘Amici di Maria De Filippi’ è una infondata. Io non posso proprio aver affermato di vedere #Amici nel mio futuro e col mio compagno. In primo luogo perché non avrei mai utilizzato questa frase. Poi perché a marzo comincia il mio tour, e la mia presenza al tour sarebbe proprio inconciliabile con la partenza del serale” precisa.

Infine conclude: “Non so per quale motivo ci sia stata questa incomprensione. L’ipotesi più accreditata potrebbe essere che non so fare le interviste, parlo troppo e alla fine non mi faccio capire“. Allora la domanda rimane. “Se non sarà Giorgia, chi prenderà il posto di Emma?“.