bettarini marcuzzi verissimo

Un’interessante e divertente chiacchierata quella che ha avuto luogo nella puntata di oggi tra Alessia Marcuzzi e Silvia Toffanin. La conduttrice dell’Isola dei Famosi è pronta ad inaugurare la 12esima edizione il prossimo 30 gennaio. Intanto si delizia a discorrere nello studio di Verissimo sulle diverse novità apportate al format, tra cui il nuovo discusso inviato, Stefano Bettarini.

Alessia Marcuzzi: acqua passata con Bettarini?

Non appena il nome dell’inviato aveva fatto breccia nel comunicato del programma, la prima reazione della Marcuzzi non era stata delle migliori. Solamente sabato scorso, per l’appunto sempre a Verissimo, proprio Bettarini aveva deciso di intervenire in merito alla possibile “faida” tra i due e le sue parole avevano rassicurato il pubblico.

Per il nuovo inviato delle Honduras infatti, l’iniziale screzio era nato più da alcune titubanze della conduttrice.

Desiderosa di condurre un’edizione decisamente più tranquilla di quella precedente, a detta di Bettarini, la Marcuzzi aveva avuto delle remore su di lui in quanto strettamente legato a Simona Ventura. Proprio quest’ultima, in veste di naufraga, la ricordiamo come l’anima tanto negativa quanto positiva della scorsa edizione. Per Bettarini dunque, tutto sarebbe nato da alcune divergenze ma poi del tutto appianate in un incontro vis à vis con la Marcuzzi. Oggi però, l’amata conduttrice ricalca il discorso e la sua interpretazione dei fatti si discosta da quella fornita dall’ex calciatore.

“Non è esattamente così”

Ecco giunta dunque la versione dei fatti di Alessia Marcuzzi, non proprio identica a quella che ad oggi sembra una “sbrigativa” soluzione adottata sabato scorso da Bettarini. “Non è esattamente così. All’inizio non volevo Stefano, perché non mi sono piaciute le esternazioni fatte al Grande Fratello Vip” tuona in studio Alessia Marcuzzi. Tutto sembra dunque confermare l’avversione iniziale, appianata sì ma non come aveva ritenuto opportuno riportare l’ex calciatore. “Il fatto che avesse parlato in maniera così leggera di tutte le donne con cui era stato mi aveva dato fastidio come donna – spiega la Marcuzzi – In trasmissione  ha detto così perché quando ci siamo incontrati ha percepito dalle mie parole il mio disagio“.

Alla fine però, nonostante le versioni contrastanti sul motivo, l’epilogo della storia combacia. “È finita bene – afferma sorridente la conduttrice – Sono contenta che ci sia, spero solo che non faccia guai. Possiamo chiamarlo SpyBetta“.

La parentesi su Simona Ventura

Parlando di Bettarini è stato inevitabile per la Marcuzzi non discorrere anche sulla vecchia regina del reality, Simona Ventura. Proprio per lei però, riserva una chiosa dalla dubbia interpretazione in cui si può rintracciare un sentimento alquanto stizzoso. “L’anno scorso quando mi hanno proposto la sua presenza ho detto subito sì, perché era una bomba” spiega la Marcuzzi. Però, a fine edizione, la conduttrice sembra essere rimasta delusa dal comportamento della sua naufraga: “Io sono generosa, ma devo dire che gli altri non lo sono sempre con me, l’ho notato in alcune interviste, ma va bene così. Le energie positive tornano tutte“.