Shannen Doherty,

Ce la ricordiamo come la gemella di Brandon di Beverly Hills, ma la sua vita non è stata file come nella serie. Shannen, da due anni, combatte contro una forma molto aggressiva di cancro al seno. La diagnosi le è arrivata nel 2015 ma non si è mai nascosta al pubblico, anzi, ha voluto motivare le centinaia di donne nel mondo che patiscono lo stesso calvario.

Una condivisione della vittoria sui social

Shannen ha deciso di festeggiare insieme a tutto coloro che l’hanno supportata nei corso degli anni. Ma non solo, ha scritto anche della confusione subentrata dopo la notizia: “Momenti.

Succedono. Oggi era ed è uno di quei momenti. Che cosa significa remissione? Ho sentito quella parola e non ho idea di come reagire. È una buona notizia? Sì, lo è. È travolgente. Sì. Ora si aspetta ancora“. Questo il dialogo avuto con i suoi medici curanti che le hanno anche fatto presente che i prossimi 5 anni saranno cruciali. Shannen ringrazia i fan per la loro vicinanza e per averla supportata con così tanto entusiasmo. Due anni di cure e paure che ora sembrano terminate (dovrà continuare ad assumere farmaci per i prossimi 5 anni) e si mostra raggiante nelle fotografie postate su Instagram.

Cinque anni ma con rischi di ricadute

Brenda però è prudente: “Le ricadute accadono spesso” ammette Shannen senza celare però il suo naturale entusiasmo “Molti di voi hanno condiviso con me questa storia. Così, con un cuore che è certamente più leggero, aspetto. Nel frattempo, decisioni. Ricostruzione, che implica parecchi interventi chirurgici. La decisione sul prendere una pillola per i prossimi cinque anni, che comporta un insieme di problemi ed effetti collaterali.

Sono fortunata, lo so. Ma per ora…remissione. L’unica cosa che farò sarà respirare“. Il riscontro positivo dei medici, infatti, è arrivato dopo un lungo ciclo di chemioterapia terminato il mese scorso.