michelle hunziker tomaso trussardi

Michelle Hunziker, spumeggiante showgirl elvetica, ormai da 3 anni è felicemente sposata con Tomaso Trussardi. Tra lei e il rampollo di una delle più importanti casate della moda italiane va tutto a gonfie vele. La bella Michelle, però, racconta delle difficoltà nel farsi accettare dalla famiglia, in particolare dalla suocera, la signora Trussardi. Lei, con il suo corteo di fan, paparazzi e impegni pubblici ha creato non poco scompiglio nella cerchia della discretissima maison. Adesso, invece, con Maria Luisa Gavazzeni, madre di Tomaso, le cose vanno a gonfie vele. Neanche la suocera più pretenziosa del mondo può resistere al ciclone Hunziker.

Michelle Hunziker: la conquista della suocera

La showgirl racconta a Oggi l’entrata a casa Trussardi. Non è stato semplice, né per la famiglia di imprenditori né per Michelle: “La ricetta per vivere bene da personaggio pubblico è: essere sempre disponibile in pubblico e come vuoi in privato. Anche Tomaso l’ha capito subito, gli sono grata. Non era ovvio: l’arrivo della Hunziker, con tutto il suo codazzo di paparazzi dietro, è stato uno choc per la famiglia Trussardi, che invece è sempre stata così discreta“.

Particolarmente ostica la suocera, Maria Luisa Gavazzeni, vedova dell’imprenditore e stilista bergamasco Nicola Trussardi. Alla fine, comunque, Michelle Hunziker ha conquistato anche lei: “Davanti a sua madre, che è tanto sofisticata, ero in soggezione, temevo di essere inadeguata, un pesce fuor d’acqua. Poi me l’ha detto lei, quanto mi stima, quanto sia felice che suo figlio stia con me. Ho pianto, di gioia“.

Felice a 40 anni

La conduttrice di Striscia La Notizia sembra aver trovato la sua dimensione. A 40 anni si dice felice, colma dell’affetto del marito e delle tre figlie.

C’è la primogenita Aurora Ramazzotti, poi le piccole Sole, 3 anni, e Celeste, 2 anni, avute con Trussardi. “È bellissimo: a 40 anni finalmente sai cosa vuoi, non hai più ansie, non temi di non piacergli più se dici una cosa o non ne fai un’altra. E poi non devi più perdere tempo: fin dal primo ‘limone’ sai se la persona che hai davanti va bene per te oppure no, se potrai parlarci di tutto e stare bene“, racconta la showgirl.

E se ci sono malumori: “Chiudo la porta della mia camera e me li smazzo da sola.

Credo molto nell’importanza di una casa armoniosa. Anche esteticamente: deve essere chiara, luminosa, pulita e profumata, deve esserci sempre una candela accesa, il divano ordinato. Non sarò io, con i miei malumori, a turbare la serenità“.