giulia-cultura-generale

Chi ci vede a casa, ce ne darà di tutti i colori, siamo degli asinelli” ha ammesso a mani basse Cristiano Malgioglio. In effetti, quando i vip del GF sono stati sottoposti ad un test di cultura generale, i risultati sono apparsi disastrosi.

Molte domande, che spaziavano dalla geografia alla storia, erano ad un livello di scuola media. Eppure i gieffini annaspavano per trovare le risposte giuste. Ma come sempre, anche in questo caso, Giulia De Lellis ha mantenuta ben salda la sua reputazione.

Giulia e gli ultimi scivolini

Dopo la storia de “l’Egitto è la capitale dell’Africa“, la De Lellis ha mostrato la sua poca affinità con le nozioni scolastiche.

Stavolta ad andarci di mezzo è stata l’America, che secondo Giulia sarebbe stata “inventata” nel 1842. “L’America è stata INVENTATA nel 1842! Ok, no, nel ’42“. Questa volta ha anche ammesso il deficit: “Non so nulla di geografia, sono confusa”. La risposta esatta è 1492. 

Poi è toccato allo strafalcione in storia: alla domanda “Quando è stata costruita la Tour Eiffel” si è scatenato il panico. “Sicuramente non nel 2010-11, perché ero là. Nel 2000! Prima? Nel 1996 ero nata io e forse già c’era. 1900 e qualcosa, a ‘sto punto?

Anni 70? Prima? Allora 1950. Lorenzo, c’era già quando sei nato tu? Allora era prima del ’50“. La risposta esatta è 1889. 

Ma le gaffe di Giulia si sono succedute senza tregua: “Chi pronunciò ‘veni, vidi, vici’? Non era Mussolini?  Tra i pianeti del sistema solare ci sono il Sole, la Luna…”

De Lellis, non è un caso isolato

Nella scarsa conoscenza in fatto di cultura generale, Giulia non sembra essere sola. Pare, infatti, che tra i vip della casa sia una specie di condizione tacitamente condivisa.

Sono diversi i famosi della casa che si sono trovati in difficoltà con certi argomenti.

I confini della Puglia, le opere di Shakespeare, il luogo di nascita di Napoleone hanno creato uno scompiglio generale. Forse la meno giustificabile è la domanda sul nome di battesimo e sulla carica di Mattarella. “Si chiama Francesco” azzarda Veronica Angeloni.Questa è grave però, è il nostro Presidente della Repubblica” commenta Malgioglio. Poi prosegue: “Il nome però sfugge anche a me“. Sul caso, poi, interviene De Lellis: “Questa la sapevo pure io. Ma il nome è Marco?”.