Ancora non si sono concluse le ricerche del 25enne albanese Guxim Imerio, fuggito lunedì 6 novembre alle 21.40 dal centro di immigrazione di Dungavel a South Lanarkshire, contea situata nella parte meridionale della Scozia. Le cause della sua fuga sono ancora sconosciute e la polizia scozzese è in attesa di sue notizie. Guxim comunque è diventato subito famoso nel web per via del suo aspetto, più che per il fatto di essere un fuggitivo.

Chi è Guxim Imerio? Gli apprezzamenti delle sue fan

Dopo la sua fuga dal centro immigrati, la polizia si è subito messa in azione per trovare il fuggiasco.

Non appena  sono state pubblicate e fatte girare su Facebook le foto dell’interessato, in modo tale da spargere la voce nella speranza di ricevere sue notizie, in meno di 24 ore queste hanno raggiunto un numero di condivisione molto elevato: oltre 400 share. Ad accompagnare queste condivisioni, i molteplici commenti da parte di ragazze sui post della polizia, nei quali compaiono i più svariati apprezzamenti su Guxim.

lo cercherei, ma per sposarlo“, “me lo porterei a letto“, “È incredibilmente bello“, “È davvero hot” e tanti altri commenti  sul bel viso ovale del giovane 25enne che, secondo quanto rilasciato dalla polizia, è di origine albanese, alto circa 1 metro e 80, corporatura robusta con bei lineamenti, barba incolta e occhi marroni.

Il nuovo Jeremy Meeks del momento

La vicenda rispecchia appieno una storia recente che riguarda un detenuto californiano di nome Jeremy Meeks, incarcerato nel 2014 per possesso di armi illegali. Proprio come per Guxim, le foto di Jeremy sono state postate sui social e in poco tempo sono diventate virali, permettendo di aumentare enormemente la sua fama fino a essere diventato un “detenuto modello“.

Dopo la sua scarcerazione, ha subito ricevuto una proposta di lavoro da parte di un’agenzia di modelli.

Secondo il parere di molti, questo è quello che potrebbe accadere quando Guxim si farà vivo e che molto probabilmente diventerà il nuovo Jeremy Meeks. Presto potremmo vederlo sfilare su qualche passerella, chissà! Per ora rimane ancora un mistero dove sia finito.