maria

Maria De Filippi non ha mai negato di aver lottato per il trono gay, un concept che lei stessa ha difeso strenuamente. Adesso, però, la signora della televisione ammette quanto sia stato difficile mandare avanti questo progetto.

Non a tutti fa piacere vedere due uomini corteggiarsi sulla tv nazionale, in una fascia pomeridiana. Maria per la prima volta racconta di essere addirittura stata oggetto di minacce di morte, da parte di chi ha ostacolato il trono gay.

Dichiarazioni shock

Sono dichiarazioni shock quelle che la De Filippi ha rilasciato al settimanale Oggi. Con quest’intervista, la conduttrice ha infatti dimostrato come lei, e il suo cast, sono esposti a rischi e pericoli quotidiani.

Per questo, racconta, è stata costretta a rivolgersi alla Digos. 

Le minacce che le sono state recapitate sono di natura anonima, e provengono da chi non ha mai accettato la versione arcobaleno di Uomini e Donne. Ma il dailyshow, fa notare la stessa Maria, nasce con l’idea di aiutare le persone a trovare l’amore, qualunque sia il loro orientamento sessuale.

Alla ricerca di un nuovo tronista

Maria De Filippi non è una che si lascia intimidire. Ed è per questo che la regina della tv è già alla ricerca di un nuovo tronista gay.

Anche quest’anno il trono gay vedrà nascere la sua storia dunque. Intanto Maria si dice soddisfatta del percorso di Alex Migliorini, il modello e parrucchiere di Verona, che ha scelto Alessandro D’Amico. I suoi sentimenti sembravano pendere, inizialmente verso Claudio Merangolo, ma l’isolano di Ischia gli ha rubato il cuore.

Alex è un ragazzo di altri tempi” ha detto De Filippi. Poi ha raccontato ad Oggi i provini di Migliorini, ai quali il giovane si presentò accompagnato dai suoi genitori. Alex ha riscosso con la sua scelta un grande successo di pubblico, forse proprio per queste sue inclinazioni genuine.

alex

Alex Migliorini l’ultimo tronista gay