Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Dormire nudi, riponendo il pigiama nell’armadio, fa bene alla salute. Lo dicono recenti studi, che dimostrano che abbandonarsi tra le braccia di Morfeo, senza nessun indumento ad ostacolare pelle e lenzuola, migliora il sonno e il desiderio sessuale. Sono una piccola percentuale coloro che hanno questa abitudine, ma accantonare pigiami e camicie da notte fa risparmiare tempo e migliora l’autostima, facendo così aumentare le ore di sonno che contribuiscono a migliorare la salute del corpo. Sono molti i benefici portati dall’andare a dormire senza nulla addosso, e alcuni di questi vi stupiranno.

Si dorme meglio

L’American Academy of Sleep Medicine ha dimostrato che indossare indumenti caldi quando si va a dormire, potrebbe non permettere lo stabilizzarsi in modo naturale della temperatura corporea, cosa che si verifica quando il sonno è più profondo. Questo potrebbe comportare la sospensione del ciclo del sonno e, ovviamente, portare all’immediato risveglio, magari nel cuore della notte.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Indumenti caldi potrebbero interrompere il sonno

Zone intime più fresche

Jennifer Landa, scrittrice esperta in sessuologia, sostiene che dormire nudi aiuti a prevenire la proliferazione batterica nelle zone calde, in genere quelle intime. Dormire senza vestiti aiuta quindi a mantenere più asciutte e fresche le parti intime andando quindi a prevenire le infezioni.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Dormire nudi aiuta a prevenire infezioni batteriche

Ci si sente più sensuali

Dormire nudi fa sentire più sensuali: basti pensare alla sensazione di svegliarsi dopo intere notti passate a scivolare tra le lenzuola del letto. Inoltre è comprovato che vedersi nudi appena svegli rende più felici e accresce la fiducia in sé stessi.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Dormire nudi aumenta la fiducia in sé stessi

Aiuta a dimagrire

Ebbene sì. Potrà forse sembrare assurdo, ma dormire senza pigiama potrebbe aiutare a diminuire il grasso attorno alla pancia. Questo perché, come già accennato, di notte la temperatura corporea diminuisce e questo comporta un aumentare degli ormoni della crescita ed una diminuzione dei livelli di cortisolo, l’ormone dello stress e che regola la glicemia.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Dormire senza pigiama potrebbe aiutare a diminuire il grasso intorno alla pancia

Non serve la doccia mattutina

La doccia al mattino è un’abitudine fissa per molti. Tuttavia, senza pigiama, il corpo la notte si mantiene fresco e non suda, così non sarà necessaria la consueta doccia mattutina e il lavaggio di capelli giornaliero.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Non serve più la doccia mattutina

Si risparmia tempo

Dopo una lunga giornata di lavoro trascorsa fuori casa, è piacevole infilarsi sotto le lenzuola. Evitando di indossare il pigiama, non si spreca tempo a spogliarsi e a scegliere l’indumento adatto per infilarsi sotto le coperte, risparmiando tempo che verrebbe altrimenti sottratto al sonno.

Dormire nudi? Fa bene, lo dice la scienza

Si evita di perdere tempo nel mettersi il pigiama