Magliette vecchie: riciclarle è davvero possibile, ecco come

Sei stanco di avere alcune t-shirt nell'armadio che non ti piacciono più? Grazie ad alcune semplici accortezze puoi riutilizzarle

Molti di noi hanno il guardaroba praticamente stracolmo di vestiti, quasi da non ricordare di averli acquistati. A ogni cambio di stagione diventa infatti quasi naturale rinnovare il proprio armadio per seguire il colore o il modello di tendenza del momento. Questo ha però una conseguenza non del tutto trascurabile: dimenticare di avere acquistato un capo di abbigliamento di buona qualità e ancora riutilizzabile.

Far tornare in vita alcuni indumenti è però effettivamente possibile senza il timore di sembrare “fuori moda”. Grazie ad alcune semplici accortezze e a un po’ di creatività è possibile farlo con le vecchie magliette, anche se possono sembrare apparentemente sbiadite o parzialmente rovinate dall’utilizzo. Ecco quindi alcuni consigli utili da seguire per chi vuole provare questo particolare esperimento.

Fascia per i capelli

fascia per i capelli

Uno dei modi più creativi con cui è possibile reinventare le vecchie t-shirt anche se hanno perso parzialmente il colore originario o sono un po’ usurate consiste nella realizzazione di un accessorio. Ne è un esempio la fascia per i capelli, tornata recentemente di moda e utilizzata da ragazze e donne un po’ di tutte le età.

Come farlo? Basta semplicemente utilizzare un paio di forbici, tagliare la maglietta a striscioline e unirle. A quel punto potrai indossarla per rendere un outfit più sbarazzino.

Abito senza spalline

abito senza spalline

Molti potrebbero avere dimenticato di avere una maglietta diventata larga e che difficilmente potremmo rimettere. Stai pensando di buttarla? Meglio di no, è possibile infatti reinventarla in una nuova veste. Puoi infatti ritagliarla in alcune parti e trasformarla in un abitino senza maniche. La scelta può rivelarsi adatta soprattutto se ne hai una di un colore piuttosto appariscente: diventa infatti l’ideale per la stagione più calda.

Il compito è piuttosto semplice anche per chi non è particolarmente avvezzo all’utilizzo di aghi e forbici.

Abito da spiaggia

abito da spiaggia vestito

Chi è in possesso di una t-shirt particolarmente lunga e dalle forme morbide può trasformarla in una sorta di copricostume. Si tratta di una scelta utile per chi è alla ricerca di qualcosa di pratico da indossare quando ci si dirige verso la spiaggia. Farlo è davvero semplice: basta tagliare parzialmente la parte esterna e le maniche.

Borsa per la spesa

borsa per la spesa

Chi è alla ricerca di qualcosa di pratico da utilizzare per i propri acquisti quotidiani può “trasformare” la t-shirt in una borsa per la spesa. Come fare? Basta tagliare le maniche, allargare la scollatura e cucire la parte inferire.

Dalla t-shirt al top

top

Le t-shirt oversize possono piacerci al momento dell’acquisto, ma stancarci a distanza di qualche tempo. È comunque possibile far sì che la loro presenza nell’armadio non sia inutile. Chi ha doti da sarta in erba può infatti provare a trasformare la maglietta in un top, perfetto per le giornate più calde.