Nina Zilli

Iniziano a scaldarsi i motori in vista della partenza di The Voice of Italy 5, il talent show che si appresta a tornare su RaiDue a partire dal 20 marzo. Non mancheranno le novità: Nina Zilli, secondo quanto trapela da un’indiscrezione diffusa dal sito Altro Spettacolo, non sarebbe stata confermata tra i coach. Al suo posto dovrebbe invece esserci Francesco Renga, che ha già avuto la possibilità di fare da giudice ad Amici 14.

Un addio inaspettato

nina zilli

Nina Zilli durante la trasmissione Italia’s Got Talent

I talent show che offrono la possibilità a giovani artisti di mettere in mostra le proprie doti canore hanno sempre avuto un buon riscontro di pubblico, che ama esprimere pareri sui concorrenti in gara.

A sorpresa, a distanza di due anni dall’ultima edizione, sta per tornare in onda anche The Voice of Italy. Nonostante il 10% di share ottenuto nelle ultime puntate, RaiDue ha deciso di scommettere ancora sul programma e ha in serbo diversi cambiamenti.

Le novità principali riguarderanno i cinque coach che saranno chiamati a dare la propria opinione sui ragazzi in gara. A sorpresa, secondo quanto rivelato dal sito Altro Spettacolo, tra questi non dovrebbe esserci Nina Zilli.

La cantante potrebbe comunque “consolarsi” con un ruolo simile da ricoprire in Italia’s Got Talent, che sarà trasmesso su Sky Uno. Da chi sarà sostituita l’interprete di Se bruciasse la città? Il nome più attendibile sembra essere quello di Francesco Renga, che aveva raccolto diversi apprezzamenti quando aveva fatto parte dei giurati di Amici 14.

Francesco Renga (Foto: ANSA)

Francesco Renga. Foto: ANSA

Gli altri tre coach, che dovrebbero essere ufficializzati a breve, saranno invece Al Bano Carrisi, Cristina Scabbia (leader della band metal Lacuna Coil) e J-Ax.

Il rapper si era distinto già nella seconda edizione in cui aveva subito intuito le grandi potenzialità di Suor Cristina.

E non è finita qui

I cambiamenti che gli autori di The Voice of Italy hanno in serbo per la quinta edizione non si limitano però solo alla composizione della giuria. Si fanno infatti sempre più attendibili le voci che parlano anche di un cambiamento alla conduzione.

Probabile l’addio di Federico Russo, che potrebbe essere sostituito da Costantino Della Gherardesca, in grado di far divertire il pubblico con il suo sarcasmo.

L’appuntamento, salvo colpi di scena, è fissato per il 20 marzo in prima serata su RaiDue.