Bimbo cade sui binari della metro a Milano, 18enne lo salva

Milano - Un bambino di due anni e mezzo è caduto sui binari. Un 18enne scende per salvargli la vita, mentre un'agente della metro ferma il treno in arrivo

1520
Consiglia
Metro Milano – Le immagini delle telecamere di sicurezza della metropolitana di Milano hanno immortalato attimi di terribile panico. Un bambino di due anni e mezzo cade sui binari, questione di un attimo e sulla banchina è il panico. Ma in metro è appena sceso un 18enne.

Terrore in metropolitana

Due anni e mezzo e un po’ di irrequietezza e un bimbo cade sui binari alla fermata Repubblica della metro di Milano. Subito il panico, ma in metro sta scendendo un 18enne che non ci pensa due volte e si cala sui binari per salvargli la vita. Ma non è l’unico, mentre sulla banchina lui cerca di agire prima che arrivi il treno una agente della stazione ferma proprio quel treno in arrivo. Il ragazzo intanto riporta il bimbo sulla banchina e si issa per tornare su, saluta il piccolo e se ne va.

L’appello del sindaco Sala

La notizia in breve tempo diventa virale e anche il sindaco Beppe Sala viene a conoscenza di quanto accaduto. “Oggi tutti abbiamo potuto ammirare quello che si può definire un gesto coraggioso. Grazie alla tua prontezza e a quella della agente della stazione M3 Repubblica, che ha fermato la circolazione dei treni, è stato salvato un bambino. Purtroppo non abbiamo nessun riferimento. Pertanto spero che attraverso i social riuscirai a metterti in contatto con me perché vorrei invitare entrambi a Palazzo Marino e ringraziarvi di persona a nome di tutta la città di Milano“, scrive Sala su Facebook.

L’identità del 18enne

Si chiama Lorenzo, erano circa le 15, e lui stava semplicemente tornando a casa da scuola. Il 18enne ha deciso in pochi secondi di scendere e di salvare il piccolo. Ma non è l’unico. Claudia Castellano, 32 anni, vede tutto dalle telecamere di sicurezza e ferma la circolazione dei treni.

GUARDA IL VIDEO

Fonte video: YouTube