Royal Family: il fratellastro e la sorellastra di William ed Harry

Harry e William hanno un fratellastro ed una sorellastra di cui non si sente parlare spesso. Si tratta di Tom e Laura, i figli di Camilla Shand ed Andrew Parker Bowles

Torna a far parlare di sé la royal family inglese, con un’indiscrezione rilanciata da Alberto Dandolo. Il giornalista ha infatti rivelato su Dagospia che William ed Harry avrebbero “un fratello e una sorella di cui non parla mai nessuno“. I due si chiamano Tom e Laura ma mai sono stati chiamati in causa a proposito delle vicende che riguardano la famiglia reale dei Windsor.

Il fratellastro e la sorellastra di William ed Harry

In effetti non si tratta proprio di consanguinei, in quanto Tom e Laura sono rispettivamente il fratellastro e la sorellastra di William ed Harry. Si tratta infatti dei figli che Camilla Shand – attuale moglie del principe Carlo – ha avuto durante le prime nozze con Andrew Parker Bowles. Laura, sposata con Harry Lopes, gestisce una galleria d’arte a Londra, mentre Tom Parker Bowles è un critico gastronomico. Ma sebbene i due non abbiano legami di sangue con Harry e William, ormai da 13 anni – dal giorno delle nozze di mamma Camilla con il principe Carlo – fanno a tutti gli effetti parte della famiglia reale.


william fratellastri

Laura Lopes e Tom Parker Bowles



Carlo ha persino fatto da padrino di battesimo per Tom

A testimoniare, d’altronde, lo stretto legame che da sempre c’è stato tra l’ormai patrigno Carlo e i figli di Camilla c’è una particolare circostanza. È stato infatti lo stesso principe del Galles, nonché primogenito della regina Elisabetta II, a fare da padrino di battesimo a Tom. Sebbene dunque le due famiglie siano sempre state particolarmente unite, come uniti sono sempre stati Carlo e Camilla, non è comunque noto il tipo di rapporto che lega Laura e Tom ai figli di Carlo e Lady Diana. Chissà sei due figureranno o meno tra gli invitati delle prossime nozze tra Harry e Meghan Markle. Occhi puntati sulla cerimonia prevista il prossimo 19 Maggio, e che si preannuncia già come l’evento più atteso dell’anno.