Tragedia per la star di Broadway: travolta da un'auto insieme alla figlia

Un'auto ha travolto cinque persone a New York uccidendo due bambini. Tra questi la figlia dell'attrice Ruthie Ann Miles, in attesa del secondo figlio

Ruthie Ann Miles, attrice di Broadway di 34 anni e in attesa del secondo figlio, è stata investita insieme alla sua primogenita, Abigail, di 4 anni, che non è sopravvissuta. Un’auto ha travolto sia l’attrice e sua figlia, sia un’amica che si trovava con loro insieme al figlio di un anno, anche quest’ultimo morto. L’auto pirata sarebbe stata guidata da una donna affetta da sclerosi multipla, che ne avrebbe perso il controllo a causa di un malessere.

Due bambini e l’attrice di Broadway travolti da un’auto

La vincitrice del Tony Award e una sua amica, Lauren Lew, stavano passeggiando insieme ai rispettivi figli al  Park Slope di Brooklyn, New York, lo scorso lunedì. Un’auto ha travolto le quattro persone ad un’incrocio, uccidendo la figlia dell’attrice, Abigail Blumenstein, e il figlio di Lew, Joshua, che in quel momento si trovava nel passeggino spinto dalla madre. Le due donne si trovano in ospedale, e non sono ferite in modo grave.


Miles durante la premiazione ai Tony Awards per il musical "The King & I". Foto: Charles Sykes/Invision/Associated PressMiles durante la premiazione ai Tony Awards per il musical “The King & I”. Foto: Charles Sykes/Invision/Associated Press


Il figlio di cui Miles è in attesa sta bene e non ci sono state complicazioni per la gravidanza. Ci sarebbe un altro ferito dall’auto, un uomo di 46 anni che dovrebbe farcela. È stata avviata una raccolta fondi per la famiglia Lew e per Miles su GoFundMe, mentre diversi colleghi dell’attrice stanno esprimendo il loro cordoglio sui social. Tra questi Audra McDonald, una delle più famose interpreti di musical statunitensi.





L’automobilista malata di sclerosi multipla

La donna che ha investito queste persone si chiama Dorothy Bruns, 44 anni. Residente a Staten Island, avrebbe diversi problemi di salute, tra cui la sclerosi multipla. Come riporta il Daily News, la polizia sta cercando di dimostrare che la donna guidava contro il parere medico. La sua patente è stata ritirata il giorno dopo l’incidente e adesso rischia di finire davanti al giudice per omicidio colposo, ma ancora nessuna accusa è stata formulata nei suoi confronti. Bruns stava andando velocissima, secondo i testimoni, probabilmente a causa di un malessere che l’ha colta mentre guidava.

Nel video pubblicato dal Washington Post le autorità soccorrono Dorothy Bruns dopo l’incidente.