La bellissima storia della mamma che ha dato ospitalità ad un giovane senzatetto

Dopo che la famiglia si era trasferita, Keiran ha vissuto un momento di difficoltà, diventando un senzatetto. Grazie a mamma Natalie, però, ha ritrovato la gioia di vivere

L’inverno è sinonimo di freddo e restare fuori casa con temperature basse non è di certo una bella esperienza di vita. È quanto avrà pensato Natalie Hawkins, mamma di 3 figli, che mentre nevicava in buona parte del Galles, ha deciso di offrire ospitalità ad un giovane senzatetto.

La donna ha deciso di ospitare il giovane senzatetto

Mentre la neve imbiancava i tetti del Galles, la signora Hawkins manifestava al figlio di 15 anni, Jack, il suo rammarico al pensiero di tutte quelle persone che sono costrette a vivere al freddo. A quel punto il figlio le ha detto di conoscere un ragazzo di nome Keiran Kilday che da qualche tempo dormiva in una carrozza abbandonata. Subito la donna non ci ha pensato due volte e ha deciso di invitare il giovane senzatetto a casa sua.


A tal proposito al Wales Online la donna ha dichiarato: “Quando Keiran si è presentato gli ho fatto una tazza di tè e spaghetti alla bolognese. Ero consapevole di quanto fosse nervoso“. Per poi aggiungere: “Ho detto a mia sorella che non posso lasciare andare questo ragazzo adesso, sono una mamma. E lui è un bravo ragazzo“.

carrozza dove viveva senzatettoLa carrozza abbandonata in cui viveva Keiran Fonte Mirror


 

La storia di Keiran Kilday

Dopo che la famiglia si era trasferita in Irlanda per lavoro e i suoi fratelli a Caerphilly, Keiran ha vissuto un momento di difficoltà, ritrovandosi a vivere per 10 mesi come senzatetto in una carrozza utilizzata per il trasporto di bestiame abbandonata. Fortunatamente, però, il ragazzo ha conosciuto mamma Natalie che subito ha deciso di aiutarlo e insieme alle sue amiche ha aperto una pagina di crowdfunding e un gruppo Facebook per aiutare il giovane 24enne.

Immediata la risposta di vari utenti, che hanno inviato al ragazzo cibo e vestiti per permettergli di ricominciare a vivere in modo dignitoso. Una generosità che ha davvero sorpreso il ragazzo, che in merito ha dichiarato: “Sono rimasto sorpreso, per tutto il tempo in cui ero senzatetto ho tenuto segreto che non avessi una casa. Ho fatto un sacco di sforzi per tenerlo nascosto“. Ma il supporto ricevuto gli ha permesso di capire che “Non c’è vergogna. Ho pensato che fosse vergognoso e imbarazzante, ma ho imparato che non è così“.

carrozza viveva senzatettoKeiran ha vissuto come senzatetto per 10 mesi Fonte: Mirror