Bimbo gattona da solo in mezzo alla strada trafficata: madre sotto accusa

A Utica un bambino è stato trovato mentre gattonava da solo in una via trafficata: la madre ha dichiarato che il bimbo era sul sedile della macchina, quando per qualche motivo è finito in strada

Questo video girato a Utica (New York) potrebbe lasciare particolarmente sgomenti. Nelle immagini che state per vedere, c’è un bambino di pochi mesi che gattona, completamente solo in mezzo a una strada trafficata. Non ci sono genitori né adulti in generale vicino a lui, finché il bimbo non viene notato da alcune persone. In poco tempo, la madre viene rintracciata, ma per la donna le cose si mettono male: Ledrika Ford, 27 anni, ora è incriminata per aver messo a rischio la salute di un minore.

Da solo e spaventato

Il video è stato diffuso su Facebook da un utente, Rn Jay: il giovane ha girato il video, in cui si vede il piccolo piangere e disperarsi per terra. Poco dopo, i suoi soccorritori lo prendono in braccio e decidono di chiamare il 911, ma proprio in quel momento arriva la madre del piccolo che, disperata, dice È il mio bambino, è il mio bambino, oh mio Dio!”.


ledrika fordLedrika Ford con i suoi figli


Rn Jay, successivamente, ha pubblicato il video su Facebook con alcuni commenti molto severi: “Come hai fatto a lasciare un bambino in mezzo alla ca**o di strada (…) Mi ha veramente spezzato il cuore vedere quel bambino (…) Voglio che tutti vedano questo su tutti i media quindi per favore diffondetelo così che, nel caso la madre lo vedesse, possa vedere il dolore di quel piccolo bimbo sperduto che stava tremando, solo e spaventato perché lei non era lì..non m’importa quale fosse la ragione, o cosa sia successo, la regola ferrea è non lasciare mai il fianco del tuo bambino, di un bambino di quell’età mai!”.

Alla madre sono stati tolti i figli

Ledrika Ford ha anche altri 3 figli, ma tutti i minori sono stati tolti dalla sua custodia. Un comunicato ufficiale del dipartimento di polizia recita: “Il 9 marzo 2018, attorno alle 10.30, il dipartimento di polizia di Utica è entrato in possesso di un video postato su Facebook che mostra un neonato incustodito, in mezzo alla strada. Il video mostra anche diversi cittadini che assistono il bambino. Una volta che il video è stato portato alla nostra attenzione è partita immediatamente un’indagine.

Una volta rintracciata la donna, la Ford ha fornito la sua versione dei fatti: la donna ha detto che il bimbo era correttamente legato nel sedile di dietro, e che a un certo punto si era semplicemente accorta che non c’era più. A quel punto, la donna era tornata indietro ed aveva ritrovato il bimbo.

GUARDA IL VIDEO:



Fonte video: Rn Jay