Valeria Marini: il fuorionda inguaia Alessia Marcuzzi

Ieri sera guest star della puntata dell'Isola dei Famosi è stata Valeria Marini. Un fuorionda pubblicato sui social però fa arrabbiare il web

L’inviata speciale di ieri sera nel ring che è diventata la diretta dell’Isola dei Famosi è stata Valeria Marini. La showgirl è incappata prima in qualche problema in onda, mentre sui social si scatenava un putiferio per un suo fuorionda. Ma andiamo per ordine.

Marini vs Cipriani

Le due bionde una contro l’altra. “Mi rivolge la parola? No perché l’ultima volta mi ha detto che le facevo schifo e mi ha fatto piangere“, dice Francesca Cipriani in onda senza peli sulla lingua. Per i meno abituati al gossip la frase potrebbe sembrare strana fino a quando non si fa il nome di Giovanni Cottone, ex marito della Marini ed ex fidanzato della Cipriani. Ecco fatta la frittata. La Marini cerca di non perdere lo smalto e risponde alla naufraga: “Sì, ti ho vista un pomeriggio, eri lì ma ti sbagli, non ho nulla contro di te”. Ma è vero? Ce lo dice un fuorionda. Questa mattina a Mattino Cinque arriva la spiegazione di Valerio Palmieri, giornalista di Chi, che ha raccontato cosa sarebbe successo in passato tra la Cipriani e la Marini: “Non è assolutamente vero che l’ha allontanata. Casa Signorini è un programma dove si registrano 4 puntate insieme e la Cipriani ne doveva fare una sola peraltro non quella dove c’era la Marini. Valeria ha solo detto che non voleva essere associata a lei perché le ricordava un capitolo doloroso della sua vita, un capitolo che aveva chiuso. Poi alla Cipriani ha fatto comodo andare di trasmissione in trasmissione a dire che la Marini l’aveva cacciata e l’aveva fatta piangere“.

Valeria Marini: il fuorionda inguaia Alessia MarcuzziUna parte del video incriminato


Il fuorionda

Nel frattempo l’hair stylist della Marini carica un video su Instagram, poi rimosso. Nel video si vedrebbero la Marcuzzi, un autore e la Marini stessa parlare insieme. La bionda più famosa d’Italia dice proprio: “Ma io devo parlare con la Cipriani? Per me quell’argomento è chiuso”. Diciamo quindi che rabbia verso la Cipriani non ce ne sarebbe, ma se non se ne parla è meglio. La Marini cercherebbe una soluzione: “Allora devo parlare di Marco?“. Al pubblico non è andato giù che si discutesse prima di cosa parlare e di cosa no. Allora è tutto pilotato? Si chiede qualcuno, ma alla fine non c’è da stupirsi che ci si accordi prima almeno sull’argomento.