Il garage si apre e una scopa vola via: le inquietanti immagini della polizia

Le inquietanti immagini pubblicate dalla polizia mostrano quello che sembra essere a tutti gli effetti un garage posseduto

478
Consiglia
Se le immagini di per sé non sono molto rassicuranti, il sapere che sono state pubblicate sulla pagina Facebook della NSW Police Force, ovvero forze dell’ordine Australiane, le rendono assolutamente inquietanti. Chiamati a controllare un garage rimasto aperto nei pressi della stazione di polizia, gli agenti si trovano di fronte ad immagini che, come loro stessi affermano, fanno accapponare la pelle.

Un venerdì 13 movimentato

Le immagini risalgono allo scorso venerdì 13 aprile, e malgrado nel loro post la polizia ci scherzi, lo sgomento davanti alle immagini che hanno voluto pubblicare è comprensibile. Loro stessi commentano:Poco prima dell’alba, in un parcheggio vuoto e silenzioso, un garage, che non era stato usato da giorni, ha improvvisamente iniziato ad aprirsi da solo. Quando la porta semiaperta, una scopa vola via, come spinta dallo “spirito” di un bidello. Rimane dritta, poi cade a terra e poi viene calciata via” e proseguono, spiegando come un tecnico stia ispezionando il garage, e concludono con un simpatico gioco di parole per sdrammatizzare la bizzarra situazione: “La scopa “posseduta” sembra un lavoro per i Ghostdusters!” giocando con la parola Ghostbusters, acchiappantasmi e duster, spolverino. Non mancano infine di precisare che è un vero messaggio  è un vero filmato CCTV.

GUARDA IL VIDEO

Fonte video