bellucci fisco

Monica Bellucci finisce nel mirino del Fisco francese, sospettata di aver eluso le tasse tra il 2011 e il 2013. L’attrice, originaria di Città di Castello, vive infatti da anni in Francia ed è ora accusata di non aver dichiarato due conti ed una cassetta di sicurezza all’interno di una banca svizzera. In particolare, le autorità tributarie parigine ritengono che la Bellucci abbia innanzitutto spostato in modo fittizio la sua residenza fiscale a Londra, per poi occultare parte del denaro guadagnato tramite conti corrente in Svizzera e Lussemburgo. Non è tutto, perché a carico dell’attrice 53enne pende anche l’accusa di possedere una società offshore alle Isole Vergini, deputata alla gestione dei suoi conti nella Confederazione.

La residenza a Londra giudicata fittizia dalle autorità

Il periodo contestato all’attrice è quello compreso tra il 2011 e il 2013, quando Monica era ancora sposata con l’attore francese Vincent Cassel. Ciò nonostante, la Bellucci dichiarava di risiedere nel Regno Unito, attirando però l’attenzione delle autorità francesi. Le stesse sono convinte che si trattasse di una residenza fittizia e che l’attrice vivesse in realtà a Parigi. Così sono scattate le indagini e la richiesta del pagamento delle imposte dovute sui conti elvetici.

bellucci fisco

Monica Bellucci con l’ex marito Vincent Cassel

Cade il segreto bancario per l’attrice

Per far luce sulla vicenda, il Ministero della Finanze francese ha provveduto a chiedere una rogatoria alla Svizzera. Lo scorso Aprile il tribunale federale elvetico ha inoltre approvato la trasmissione alle autorità francesi delle informazioni bancarie dell’attrice. La decisione arriva in appello, ribaltando la sentenza di primo grado con cui il tribunale federale elvetico si espresse nel 2014 a favore della Bellucci. In quell’anno infatti fu la stessa attrice umbra a ricorrere al giudice, decisa ad opporsi ai controlli fiscali partiti nei suoi confronti.

Adessò però la decisione assunta in appello consentirà al Fisco francese di conoscere le somme presenti sui conti bancari svizzeri della Bellucci. Sulla questione si è espresso anche il legale dell’attrice, Marc Vaslin, che ha dichiarato come Monica “non ha nascosto nulla al fisco francese, non essendo residente in Francia, nel periodo oggetto d’indagine“.