Il Codacons chiede la sospensione del GF NIP: "Circo diseducativo"

Per l'associazione, l'edizione di quest'anno del reality supera ogni limite del trash, e rischia di avere una negativa influenza sui giovani

Grande Fratello a rischio? Occorre stare a vedere, ma c’è di certo che le proteste contro la dimensione trash raggiunta dal programma ha suscitato la reazione negativa del Codacons, che ha chiesto la sospensione immediata del programma.



Codacons: “Improbabile circo diseducativo”

Le parole del Codacns, diffuse in un comunicato stampa, sono molto severe: “Mai raggiunti livelli così alti di trasse. Improbabile circo diseducativo, disagi psicologici dei concorrenti sfruttati a fini di ascolto”. Il riferimento è quasi sicuramente alla presenza del Ken Umano Rodrigo Alves e ad Angelo Sanzio, il Ken italiano. L’associazione ritiene il Grande Fratello molto diseducativo: “Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una ‘discarica televisiva’, altamente diseducativa specie per i più giovani”. Poi, di nuovo il riferimento alla scelta degli ospiti: “Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di “circo degli orrori”.



ken umano

Il Ken Umano Rodrigo Alves



Chiudere subito

Il codacons finisce il comunicato stampa scrivendo: “Chiediamo a Mediaset di fare un passo indietro, disponendo la sospensione del programma nell’interesse dei telespettatori. Con un esposto all’Agcom, inoltre, abbiamo chiesto all’Autorità di disporre la chiusura immediata della trasmissione qualora l’azienda non adotterà entro pochi giorni misure in tal senso”.

angelo sanzio

Angelo Sanzio



Negli scorsi giorni era stata l’opinionista più influente d’Italia, Selvaggia Lucarelli, a scagliarsi contro il livello di trash del Grande Fratello: “La deriva dell’ultimo gf è tutto questo, al quadrato. E se gli sponsor, da Nintendo a tutti gli altri, per la prima volta della storia dei reality prendono le distanze dal programma che hanno sponsorizzato, Se il TELEFONO ROSA si lamenta del programma, beh, qualche domanda dovresti fartela”.