Melania Trump operata a un rene in segreto

Melania Trump è stata operata a un rene. A renderlo noto è stata la stessa Casa Bianca. Sembra che la First Lady rimarrà ricoverata per tutta la settimana

Melania Trump sta bene: è questo il messaggio che la Casa Bianca cerca di far passare dopo aver reso nota la notizia che la First Lady è stata operata per una patologia benigna ai reni. La notizia è stata tenuta segreta, nessuno infatti sapeva che la Trump sarebbe stata operata.

Melania Trump operata

Melania Trump è stata ricoverata all’ospedale Walter Reed National Military Medical Center, nei pressi di Washington, per una patologia benigna ai reni. Stando a quanto riferito dalla Casa Bianca, la first lady “ha subito una procedura di embolizzazione“, l’operazione si è svolta “con successo e senza complicazioni“. Ma la moglie del presidente Donald Trump dovrà rimanere in ospedale per tutta la settimana prima di poter tornare alla Casa Bianca. “La First Lady non vede l’ora di una sua piena ripresa per continuare il suo lavoro a sostegno dei bambini ovunque nel mondo“, hanno scritto ancora nel comunicato della Casa Bianca.


Melania e Donald Trump

Melania e Donald Trump – Foto: Associated Press



Il messaggio di Trump

Mentre la first lady veniva operata il Presidente USA era a casa, ma finita l’operazione pare abbia raggiunto l’ospedale per visitare la moglie. Trump ha aggiornato tutti via Twitter: “Sto andando a trovare la nostra grande First lady al Walter Reed Medical Center. L’intervento chirurgico è stato un successo, sta bene. Grazie a tutti“.



L’operazione

Il trattamento di embolizzazione a cui si è sottoposta la First lady è una procedura che serve a fermare una emorragia. Alcuni emboli impediscono la continua fuoriuscita di sangue facendo coagulare il sangue. Melania Trump ha 48 anni e il suo intervento chirurgico ha sorpreso gli americani. È infatti la prima first Lady dopo Nancy Reagan a subire un intervento chirurgico. Nancy Reagan venne sottoposta nel 1987 a una mastectomia.