vulcano kilauea

Il vulcano Kilauea continua a fumare da settimane nella Big Island delle Hawaii. La lava ha ora raggiunto l’Oceano Pacifico, e  il contatto con l’acqua salata sta provocando una reazione chimica che crea delle nubi tossiche e pericolose per la popolazione.

Il Vulcano Kilauea

In lingua hawaiana il nome Kilauea vuol dire “spargere molto diffusamente” e si riferisce proprio all’intensa attività del vulcano. Il quale è situato nell’isola maggiore delle Hawaii, è alto quasi 1250 metri ed è considerato uno dei pochi vulcani interessati dal fenomeno del lago di lava. Il vulcano è nato per la presenza sotto la crosta terrestre di un punto caldo di risalita di roccia fusa. Il Kilauea, a causa delle sue eruzioni, ha provocato già in passato fortissimi terremoti che sono arrivati a un 6.9 di magnitudo.

La nube tossica

Le autorità hanno consigliato alla popolazione locale di chiudersi in casa, proprio per non inalare questa nube di acido cloridrico e particelle di vetro formate dall’incontro tra il Pacifico e la lava. Le emissioni di gas a base di diossido di zolfo sono aumentate moltissimo nell’ultimo periodo. Inoltre, il vulcano ha causato un ferito: un uomo che è stato colpito da un lapillo di lava ad uno stinco, bruciandogli in pochissimo tempo parte della gamba, riferiscono fonti locali. I vulcanologi avvertono che le eruzioni sono solamente all’inizio e potrebbero aumentare fortemente nel corso del tempo.

Kilauea vulcano hawaii

Una fessura del vulcano Kilauea da dove fuoriesce lava nelle vicinanze di una centrale elettrica geotermica. Foto: Mileka Lincoln/Twitter

Il flusso di lava

La situazione è preoccupante, specialmente perché “Non c’è un modo per stabilire se questo sia l’inizio o la fine dell’eruzione“, riferisce Tom Shea, vulcanologo dell’Università delle Hawaii. Il flusso è diventato più veloce a seguito di un fenomeno geologico: infatti vi è stata un’unione tra il magma “nuovo” e quello risalente al 1955. Questo ha determinato una lava ancora più calda e potenzialmente più pericolosa, che viaggia ad una velocità di 274 metri l’ora.

(Immagine di copertina: Mario Tama/Getty Images)