aida nizar

Aida Nizar si è lasciata tentare dalla splendida Fontana di Trevi e dalla scena ormai cult di Anita Ekberg che vi si “tuffa” ne La Dolce Vita. Purtroppo per lei il costo del bagno in uno dei monumenti più famosi di Roma è stato alto: 450 euro di multa. L’ex gieffina ha provato a contestare la contravvenzione dicendo di lavorare per la televisione, ma a nulla sono servite le sue rimostranze.

Aida Nizar: 450 euro di multa per il bagno nella Fontana di Trevi

A quanto pare per Aida il bagno nella Fontana di Trevi era il sogno di una vita. “Mi fa impazzire questo momento, adoriamo la nostra vita“, ha detto la spagnola, “pubblicizzando” poi l’ultima puntata del Grande Fratello in onda martedì.

Mentre rimetteva in scena il bagno nella Fontana di Fellini, un vigile romano le ha freddato l’entusiasmo. “Ma tu sai chi sono? Lavoro nella tv“, ha provato a dire Nizar, non riuscendo però ad evitare la salata contravvenzione.

GUARDA IL VIDEO:

[nanalab_video_player video_id=”10808″ uuid=”FEEF26E4-3CA3-428F-ACB8-C15D5D1855CC” image64=”aHR0cHM6Ly9jbXMubmFuYWxhYi1hZHYuY29tL3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDE4LzA2L2FpZGEtbml6YXIuanBn” player_id=”default”]Fonte: YouTube