accoltellata dal marito a Piacenza

Nella sera del 9 giugno, le volanti dei carabinieri e della polizia si sono mobilitate insieme al 118 per soccorrere una donna in viale Vignola a Piacenza. La 28enne è stata aggredita con un coltello dal marito, che ha pugnalato la donna in diverse parti del corpo, senza colpire gli organi vitali. La violenta aggressione è avvenuta davanti agli occhi dei due figli piccoli della coppia.

La vicenda

Intorno alle 22 di ieri sera, 9 giugno, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza, insieme ad alcune volanti della polizia, si sono precipitati presso una palazzina in via Vignola, vicino a via Boselli a Piacenza.

A chiamarli sono stati alcuni vicini che, sentite le urla nell’appartamento affianco, si sono allarmati. Una donna di 28 anni di nazionalità straniera è stata accoltellata dal marito alle braccia, alle gambe e alla schiena. Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, l’aggressione sarebbe scoppiata a seguito di una lite tra padre e figlio. Durante questa discussione, la donna avrebbe preso le difese del piccolo scatenando le ire del marito che, adirato, ha afferrato un coltello per poi affondarlo nel corpo della moglie, provocandole svariate ferite che si sarebbero potute rivelare mortali.

La polizia e i carabinieri sotto casa della famiglia coinvolta CREDITS: IlPiacenza

La polizia e i carabinieri sotto casa della famiglia coinvolta    CREDITS: IlPiacenza

Ancora sconosciute le cause

Grazie alla chiamata dei vicini, la polizia e i carabinieri sono subito accorsi presso l’abitazione della 28enne, dove hanno trovato ad aspettarli il marito della donna.

Nello stesso momento, il 118 è accorso in via Vignola con un automedicazione e un’ambulanza della Pubblica assistenza di San Giorgio per soccorrere la mamma ferita. La 28enne è stata soccorsa e poi trasportata in ospedale. Intanto continuano le indagini per capire il corso degli eventi, in quanto sono ancora sconosciute le vere dinamiche della lite e i motivi dell’esplosione di rabbia dell’uomo, che senza pensarci due volte ha accoltellato la moglie più e più volte.