Valeria Marini perfetta in piscina ma tradita dall'ombra: l'ironia del web

Valeria Marini pubblica una foto che la ritrae in piscina con un fisico statuario, ma l'ombra appare diversa è la tradisce. In molti sul web la accusano di aver abusato di Photoshop e si lasciano andare a commenti ironici

È Valeria Marini il personaggio pubblico più discusso del web nelle ultime ore. E tutto per una fotografia che la bella showgirl ha postato su Instagram, in cui appare in bikini, in piscina, in una posa decisamente sexy e con un fisico statuario. Pelle lucida e luminosa da far invidia a chiunque, finché qualcuno non si è soffermato su un altro dettaglio della fotografia della Marini: la sua ombra sulla parete della piscina.

L’ironia del web per l’ombra di Valeria Marini

Se infatti nell’immagine in primo piano l’addome della Marini appare tonico e piatto, l’ombra tradisce invece una morbidezza decisamente più burrosa. Il dettaglio non è sfuggito al popolo web, che ha iniziato a bersagliare la Marini con commenti ironici. In tanti hanno sottolineato così come Valeria abbia esagerato con i ritocchini di Photoshop, creando al computer un’immagine talmente perfetta da risultare poco realistica. Non solo, perché a quanto pare la Marini avrebbe dimenticato di “correggere” la sua ombra. Questa almeno è la teoria degli utenti che hanno condiviso centinaia di volte lo scatto sul web.

valeria marini ombraValeria Marini in costume al Grande Fratello Vip


La foto rimossa e poi sostituita

Non a caso utente su Twitter si è subito concentrato sulla differenza tra Valeria e la sua ombra, scrivendo: “Valery, devi dire al fotografo che ti deve Photoshoppare anche l’ombra della panza“, seguito poi da chi ha invece posto l’accento sulla perfezione della sua pelle: “Manco la porcellana di Capodimonte di mia nonna era levigata meglio“. Qualcun altro poi ha voluto ancora ironizzare sull’ombra: “In realtà, la pancia è vera. Era l’ombra ad essere fake!“. Valeria d’altronde non se l’è fatto ripetere 2 volte e di tutta risposta ha subito rimosso la foto incriminata. Subito però ha provveduto a pubblicarne una nuova, uguale in tutto e per tutto alla precedente ma in cui anche l’ombra appare perfetta ed impeccabile.