paola perego frizzi

È ancora vivo e sentito il ricordo di Fabrizio Frizzi in tutti quelli che lo hanno conosciuto e nel pubblico che lo ha sempre amato e seguito. Adesso tra i suoi amici e colleghi è Paola Perego ad aver deciso di condividere un particolare episodio, risalente a poco prima della scomparsa di Frizzi, avvenuta lo scorso 26 Marzo. Lo ha fatto nel corso di un’intervista per il Messaggero, in cui ha ricordato commossa come sia stato proprio il conduttore ad infonderle il coraggio necessario per tornare in tv.

paola perego frizzi

Fabrizio Frizzi a L’Eredità

La paura di tornare in tv dopo Parliamone Sabato

Dopo la gaffe commessa nel programma Parliamone Sabato a proposito delle donne dell’Est, Paola Perego ha subito la cancellazione della trasmissione ed un successivo attacco mediatico.

Per questo, l’idea di dover tornare in tv alla guida di un nuovo show la spaventava. Così, quando quest’anno le è stato proposto di condurre “Superbrain“, Paola temeva il suo nuovo esordio dopo la polemica che l’aveva allontanata dalla tv di Stato. Ma a darle il coraggio necessario ci ha pensato proprio Fabrizio Frizzi.

È stato Fabrizio Frizzi ad incoraggiarla

Subito la conduttrice smentisce di essere fredda e distaccata come spesso viene etichettata: “Se fossi davvero così, non avrei avuto paura all’idea di andare in onda quando, a gennaio scorso, sono tornata in tv con Superbrain – afferma – E, invece, ero terrorizzata.

Sa chi è stato ad aiutarmi?“. Non si è trattato infatti del marito Lucio Presta, noto agente, né della sua famiglia, ma proprio dell’amatissimo conduttore:Aveva il camerino vicino al mio e io sono passata a salutarlo prima di iniziare il programma. Lui stava già male – ha detto ancora – ma conduceva L’Eredità e per incoraggiarmi mi ha detto: Se ce la faccio io, ce la puoi fare anche tu. In quel momento ho capito che i veri drammi della vita sono altri.

Perciò eccomi qua, consapevole di non poter piacere a tutti ma non per questo meno serena“.

paola perego frizzi

Paola Perego nello studio di Superbrain