Sammy Basso laureato

Sammy Basso, il ragazzo di 22 anni affetto da progeria, ha raggiunto l’importante e tanto desiderato traguardo della laurea. A rendere nota la notizia è stato l’Ateneo sulla sua pagina Twitter istituzionale. Non sono mancati i complimenti per il giovane promettente, simbolo di intraprendenza e forza di volontà. L’Università di Padova ora conta dunque un nuovo laureato con 110 e lode in Scienze Naturali.

La laurea: una nuova vittoria per Sammy Basso

Compare nelle foto con la tradizionale corona d’alloro mentre sorride orgoglioso e più felice che mai. Il giovane affetto da invecchiamento precoce si è laureato con una tesi che verte sulla sua sindrome.

L’ha completata quando si trovava in Erasmus, presso l’Instituto Universitario di Oncologia dell’Università di Oviedo, in Spagna. Questa conquista personale è un primo grande passo per il suo sogno di diventare ricercatore. Un sogno che l’Università di Padova ha cercato di rendere più accessibile, creando un circolo virtuoso tra ufficio disabilità, personale docente e tecnico.

tweet unipadova

Ma il successo di Sammy è dovuto anche alla sua risolutezza nel contrastare la malattia, a cui non vuole arrendersi. Aveva infatti dichiarato: “Conosco bene i limiti che la progeria impone, per questo rivendico il mio diritto a non fissarmi troppo sui limiti che impone. Preferisco concentrarmi su tutto quello che riesco a fare nonostante la progeria”.

Simbolo della lotta contro la sindrome dell’invecchiamento precoce

Sammy Basso, volto conosciuto per la sua malattia, aveva fatto una prima comparsa al Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti. Da sempre si è prodigato in diverse iniziative per la ricerca contro la progeria. Più comunemente definita sindrome dell’invecchiamento precoce, è una malattia rarissima. In Italia, al momento, vi sono soltanto 5 casi. In media colpisce un bambino ogni 4-8 milioni di nati. La determinazione di Sammy nella lotta contro questa sindrome ha dato vita alla Associazione Italiana Progeria Sammy Basso Onlus. Dai risultati che ha ottenuto sembra proprio che i limiti siano fatti per essere superati.

E una luce di speranza si accende sulla possibilità di Sammy di coronare il suo più grande sogno.

Sammy Basso a Sanremo

Sammy Basso ospite a Sanremo