Clochard ruba crema per i piedi: carabiniere lo ferma ma gli regala sandali

Accade a Modena: girava scalzo e ha rubato la crema per il dolore ai piedi.. Il carabiniere, impietosito, compie un gesto meraviglioso

Lo ha sorpreso a rubare una crema per i piedi e del cibo in un supermercato, perché lui, un senzatetto di origine veneta di 55 anni, girava senza scarpe e con i piedi devastati: il carabiniere che l’ha notato l’ha fermato, sì, ma poi gli ha anche comprato un paio di sandali, mosso dalla compassione. Una storia davvero toccante quella che arriva da Modena, dove portare a compimento il proprio dovere non ha precluso, al militare, di fare un atto di cuore davvero immenso.

Il clochard scalzo ruba la crema al supermercato…

Era scalzo, aveva i piedi scorticati e chissà da quanto tempo girava senza calzature. Quando il clochard di 55 anni è entrato in un supermercato di Modena e ha rubato del cibo ma anche delle creme callifughe che lenissero le sue ferite, i gestori del punto vendita lo hanno subito fermato, chiamando i carabinieri della vicina stazione di Viale Tassoni. L’uomo è stato identificato come un 55enne senza fissa dimora proveniente dal Veneto, che spesso si sposta in tutto il Nord Italia vivendo per strada e rubando qua e là.

carabinieri

…e il carabiniere gli compra i sandali

Ieri, a Modena, il valore della sua refurtiva era di appena 25 euro. A colpire il carabiniere intervenuto per fermare il clochard colto sul fatto, è stato però il bisogno del senzatetto di curarsi i piedi a qualsiasi costo, anche rubando. Mosso dalla compassione, ha deciso di comprare un paio di sandali al senzatetto: un piccolo gesto per tutti noi, ma di importantissimo valore per chi sentiva dolori lancinanti a ogni passo a causa delle piaghe sotto i piedi. Il 55enne era peraltro in condizioni fisiche precarie. Sulla sua testa, ora, una denuncia a piede libero per furto, ma almeno ai suoi piedi ora ha un nuovo paio di sandali, grazie al gran cuore di chi ha sì svolto il suo dovere, ma senza dimenticare il lato umano.