Alena cade in dirupo dopo una lite furiosa: ora lotta tra la vita e la morte

Alena Sudokova è una turista tedesca caduta in una scarpata, a Capo Nero di Sanremo. Ora lotta tra la vita e la morte in ospedale

Alena Sudokova ha solo 22 anni e si trova in coma all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona). La giovane, una turista tedesca, sarebbe caduta in un dirupo dopo un tentativo di violenza carnale. Le sue condizioni sono gravi, lotta tra la vita e la morte e intanto un uomo è in carcere.

Cosa è accaduto ad Alena

La 22enne, una turista tedesca, è rotolata giù per circa settanta metri, poi è atterrata sulla scogliera nella notte del 31 luglio. Un testimone ha detto di averla vista, poco prima della caduta, litigare furiosamente con un uomo. E con l’accusa di tentato omicidio Zied Yakoubi, 32 anni, si trova ora in carcere. L’uomo ha alcuni precedenti e quattro ordini di espulsione dal nostro Paese, pare. Il 32enne non ha risposto alle domande del gip, ma con i suoi avvocati ha respinto ogni accusa. Pare che l’uomo abbia riportato alcune ferite, ma ancora non si sa come.


Alena cade in dirupo dopo una lite furiosa: ora lotta tra la vita e la morte

Alena è viva

Nei giorni scorsi è girata voce che Alena fosse deceduta in ospedale, tanto che l’Asl è stata costretta a emettere una nota: “Importante comunicazione: Al fine di smentire informazioni errate circa le condizioni della giovane precipitata dalla scogliera di Caponero nei giorni scorsi e ricoverata presso il presidio ospedaliero di Pietra Ligure, la #Asl2Savonese precisa che la ragazza versa attualmente in condizioni critiche ma stazionarie, come da bollettino medico odierno“. L’assessore alla Sanità di Regione Liguria Viale ha voluto fare visita alla 22enne, soprattutto dopo che si era diffusa la notizia della morte: “Ho preso a cuore il caso di questa ragazza perché nei giorni scorsi sui social girava una voce assolutamente infondata sul suo decesso, ritengo che debba essere ripristinata la verità e che anche l’uso dei social debba essere rispettoso della dignità e della vita delle persone“, ha detto a Sanremo News.