Cucciola tinta di rosso per essere venduta: salvata dagli animalisti

La piccola Scarlet era stata tinta con prodotti per capelli per accontentare le richieste dell'acquirente. Per fortuna, è stata salvata dai maltrattamenti subiti

18368
Consiglia
Difficile spiegare quale mancanza di scrupoli possa portare una persona a tingere un povero animale con tintura per capelli, al mero scopo di poter vendere l’animale a una cifra più alta.Questa, purtroppo, è la storia di Scarlet, la cucciola di cane che alcuni animalisti hanno trovato in Grecia. I suoi salvatori l’hanno presa, si sono occupati di lei ed hanno trovato un nuovo proprietario, che l’amerà a prescindere dal colore del suo pelo.

Tinta per essere venduta “meglio”

Alcuni animalisti si trovavano nei pressi di Schimatari, in Grecia, vicino a un campo profughi. Lì avevano notato la presenza di questa cagnolina dalla pelliccia rosso fuoco. Quando hanno chiesto spiegazioni al suo proprietario quest’ultimo aveva risposto di averla comprata per 150 euro e di aver richiesto che fosse proprio di quel colore. Inoltre, pare abbia aggiunto il fatto di apprezzare che la cagnolino, con quel manto rosso, assomigliasse a Clifford, il cane rosso dei cartoni animati.
cane tinto internaLa piccola Scarlet dopo il lavaggio
Gli animalisti non ci hanno pensato due volte: hanno allertato le autorità ed il cane è stato posto sotto sequestro. La cucciola è stata portata da un veterinario che si è assicurato che la tintura non avesse danneggiato la pelle (questa era infatti la più grande preoccupazione) ed ha appurato che si trattava di un colore lavabile. Ora la cagnolino ha quasi completamente perso il colore rosso, e si pensa che un paio di ulteriori lavaggi possano risolvere il problema in via definitiva.

Guarda il video

Fonte video: Daily Mail