Walter Sabatini ricoverato in terapia intensiva

Il direttore sportivo della Sampdoria, Walter Sabatini, è al momento ricoverato in terapia intensiva nell'ospedale della Capitale

Walter Sabatini è stato ricoverato all’ospedale Sant’Eugenio di Roma dopo un attacco respiratorio molto intenso. L’ex ds di Roma e Lazio si troverebbe ricoverato nel reparto di terapia intensiva e la notizia è appena stata resa nota. Sabatini era un noto fumatore e non sarebbe questa la sua prima crisi respiratorie.

Il ricovero in ospedale

Il dirigente umbro era stato in passato portato già altre volte in ospedale in seguito ad alcune crisi respiratorie. Oggi l’ultima che l’ha portato a essere ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Adesso, ad alcune ore dalla crisi, questa sarebbe stata superata e Walter Sabatini sarebbe quindi in ripresa. L’ex ds di Roma e Lazio sarebbe stato sottoposto a tutti gli esami per controllare le sue condizioni di salute.

Walter Sabatini ricoverato in terapia intensivaWalter Sabatini


Il lavoro

Noto per ex di Lazio e Roma, aveva appena lavorato lo scorso anno con Suning e con l’Inter prima di risolvere il contratto. Questa estate una nuova collaborazione: ha infatti firmato con la Sampdoria dove collabora con Osti, mantenendo però la sua base a Roma. Portano il suo nome operazioni di mercato come quelle di Nainggolan, Salah, Manolas, Dzeko, Strootman, Joao Cancelo, Skriniar, Vecino e Borja Valero. Lo scorso luglio ha detto al Corriere: “La Roma non è una squadra. È uno stato dell’anima. Amore e livore. È il polmone che ho perso. Per non dire il resto. Un caravanserraglio di emozioni“.

Walter Sabatini ricoverato in terapia intensiva