isoardi

Elisa Isoardi ha debuttato ieri a La Prova del Cuoco su Rai 1. La prima puntata che ha visto Gigi Marzullo e Caterina Balivo tra gli ospiti è stata seguitissima dal pubblico a casa e altrettanto chiacchierata sui social.

Una puntata emozionante, durante la quale Elisa si è anche commossa per la sorpresa che le ha fatto sua madre. Tuttavia parte degli spettatori non si è detta convinta.

I non convinti

Che dopo 18 anni di conduzione, la mancanza di Antonella Clerici alla Prova del Cuoco si sarebbe fatta sentire questo era assodato. Gli scettici che hanno approcciato ieri alla “Prova” della Isoardi hanno spento il televisore pieni di dubbi.

La critica più risonante è quella che sottolinea la mancanza del calore che ha sempre caratterizzato il programma di Antonella e che molti telespettatori da casa non hanno potuto fare a meno di notare. La pecca, secondo alcuni, è da ricercare nello scarso approccio casalingo della nuova conduttrice. Altro difetto di fabbrica, imputato alla nuova “gestione”, è la mancanza di piatti e ricetti, come se lo show-cooking non assolvesse più al compito di mettere l’acquolina in bocca. “Andrebbe bene un’anteprima che parli del prodotto del giorno. Poi vogliamo La prova del cuoco con le ricette che devono farti venire la voglia di prendere carta e penna” scrive qualcuno.

Analisi lucida estratta direttamente dai social network, che bolla la nuova Prova del Cuoco come noiosa.

 

Per Elisa

Tuttavia non mancano gli utenti che scendono in campo per Elisa, difendendola soprattutto contro chi l’accusa di essere raccomandata, in quanto compagna del Ministro Matteo Salvini.

 

Alcune battute su Elisa Isoardi, che lavora in tv da quando aveva vent’anni, colpita solo per il suo legame con Salvini, sono disgustose” scrive qualcun altro. “Soprattutto se vengono da quel mondo intellettuale abituato a fare la morale sul sessismo e me too“.