Pullman di studenti tampona un camion: un morto e 16 feriti

Questa mattina presto un incidente ha sconvolto la A21. Un pullman con a bordo studenti avrebbe tamponato un camion

Questa mattina sull’Autostrada A21 Torino-Piacenza-Brescia, nel tratto autostradale tra Manerbio e Brescia sud, un pullman con a bordo alcuni studenti bosniaci ha tamponato un camion. L’incidente ha provocato la chiusura dell’autostrada, ma soprattutto la morte dell’uomo alla guida del pullman su cui viaggiavano i ragazzi. 16 persone sono rimaste ferite ma sembra che le loro condizioni di salute siano buone.

L’incidente questa mattina

Questa mattina, poco prima delle 6, sulla A21 Torino-Piacenza-Brescia, tra Manerbio e Brescia Sud in direzione Brescia, un pullman ha tamponato un camion. Lo scontro violento ha coinvolto più di 30 persone, e i ragazzi a bordo del pullman sono rimasti feriti. L’autista, invece, un uomo di 50 anni, è morto. Sembra che però tra i feriti ci sia un solo codice giallo, mentre tutti gli altri siano codici verdi.

Pullman di studenti tampona un camion: un morto e 16 feriti

I soccorsi

I ragazzi a bordo del pullman coinvolto nello schianto hanno tra i 17 e i 18 anni. I feriti si trovano tra Manerbio e gli ospedali bresciani Sant’Anna, Poliambulanza, Città di Brescia e ai Civili. Immediatamente dopo lo scontro sono intervenuti i primi soccorsi: in tutto hanno raggiunto il luogo dell’incidente nove ambulanze, un’automedica, i vigili del fuoco di Brescia e gli agenti della polizia stradale. Quel tratto autostradale è stato chiuso. Al momento non si conosce l’esatta dinamica dell’incidente, il tratto autostradale è stato chiuso anche per permettere agli agenti di effettuare tutti i rilievi del caso, e poter indagare quindi su quanto accaduto.