É morta Maria Nanni, la Sora Maria che come una madre amò la Roma

Si è spenta all'età di 75 anni la moglie del defunto presidente della Roma, Franco Sensi. Il dolore dell'ex capitano Totti: "Una grande donna"

Non è morta solo una donna ma un simbolo per tutta la tifoseria giallorossa. Maria Nanni, da tutti però conosciuta come Sora Maria, si è spenta nella notte del 14 settembre all’età di 75 anni.Vedova del marito Franco Sensi da 10 anni, Sora Maria ha da sempre personificato l’attaccamento, l’amore e la fede per la Roma, della quale è stata madre per oltre 20 anni.

Lutto per la tifoseria giallorossa: è scomparsa Sora Maria

La tifoseria romana dice addio alla moglie del defunto Franco Sensi, l’ex presidente e proprietario dell’Associazione Sportiva Roma. Maria Nanni, classe 1943, si è spenta e con lei il suo amore per la maglia giallorossa, la stessa che l’ha spinta a presenziare in tribuna ad ogni partita, per più di 30 anni, con le sue cuffiette nelle orecchie perché la partita non la voleva semplicemente vedere, la voleva sentire, non voleva perdersi nulla dal calcio d’inizio al fischio finale. Quello per l’amore fu un amore incondizionato, una passione che la portò a scendere in campo e in piazza pur di difenderne il nome. Al fianco del marito Franco, Sora Maria vegliò che nessuno potesse proferire parola contro la sua squadra, il suo orgoglio, con un attaccamento che la resa unica.

romaMaria Nanni e Franco Sensi


Addio alla moglie di Franco Sensi, il dolore dell’ex capitano Totti

Vento, pioggia, freddo: nulla fermò Maria Sensi dal presenziare in veste informali e formali agli eventi di sua “figlia”, la Roma. Come ricordano i tifosi, quella del marito oltre ad essere la “reggenza” come presidente della ASR più lunga, venne costellata da grandi successi tra cui l’agognato scudetto vinto nell’annata a cavallo tra 2000/2001. “Hai raggiunto il tuo amato Franco. Sei stata una grande donna, una moglie meravigliosa, una madre unica – scrive la figlia Rosella, succeduta al padre in qualità di presidente dell’Associazione – Stasera hai raggiunto il tuo amato Franco. Ti vogliamo bene mamma“. Enorme il vuoto che la donna lascia anche nella vita di chi ha avuto il piacere di conoscerla come Francesco Totti, che la stessa Maria considerava un figlio. Così l’ex capitano della Roma ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la perdita: “Porterò sempre nel cuore il ricordo di una grande donna come Maria. Un pensiero speciale a tutta la famiglia Sensi“.