elisa isoardi evidenza

Si è appena all’inizio della stagione televisiva della Prova del Cuoco ma al momento lindice degli ascolti non fa ben sperare. La nuova conduttrice Elisa Isoardi però confida che il nuovo assetto della trasmissione possa piano piano convincere il pubblico. Per l’erede di Antonella Clerici non c’è quindi bisogno di attuare stravolgimenti. Il tempo e l’impegno di chi organizza e conduce il programma basteranno a riaccendere l’entusiasmo per il cooking-show.

“Poter fare di più non dispiacerebbe”

Per descrivere la nuova Prova del Cuoco si usa ormai la parola flop. La nuova conduzione di Elisa Isoardi non sembra riuscire a reggere il confronto con quella di Antonella Clerici, che invece era molto seguita.

Al settimanale Di Più Tv sulla situazione della trasmissione la conduttrice ha affermato: “È vero, nelle prime settimane abbiamo totalizzato ascolti inferiori rispetto a quelli della passata stagione, ma comunque in linea con le previsioni della rete. E poi bisogna considerare che il programma adesso dura due ore, perché inizia mezz’ora prima. Certo, potere fare di più non dispiacerebbe a nessuno”. Si dice però che la speranza sia l’ultima a morire e di certo la Isoardi ha ancora fiducia. Così ha dichiarato: “Il prodotto è nuovo e ci vuole tempo perché entri nelle case e nel cuore della gente”.

Con pazienza la conduttrice attende quindi che il pubblico mostri più calore.

ANTONELLA CLERICI PROVA CUOCO

Antonella Clerici, quando conduceva La Prova del cuoco

Nessun cambiamento per la nuova trasmissione

C’è chi pensa che per alzare l’indice degli ascolti e tornare ai vecchi tempi sia opportuno uno stravolgimento del nuovo programma. Elisa Isoardi non è però di questo parere, essendo molto convinta delle novità introdotte nella Prova del Cuoco. Perciò ha affermato: “Credo profondamente in questa nuova formula, nella mia squadra, nei miei compagni di viaggio. Gli ingredienti del programma ci sono già tutti, è solo una questione di amalgama.

E tutti noi stiamo facendo del nostro meglio per essere all’altezza della partita”. Sostenuta dall’entusiasmo e dalla voglia di mettersi in gioco ha poi aggiunto: “La stagione è lunga e il traguardo ancora lontano. Per chi, come me, è sempre andato in bicicletta, vale sempre la stessa regola: pedalare, pedalare, pedalare”. Chissà se tutti questi sforzi saranno poi davvero ripagati.

Elisa Isoardi conduce la Prova del cuoco

Elisa Isoardi durante una puntata della Prova del Cuoco