bolletta enel

A ottobre, nelle case delle famiglie italiane, arriverà una brutta novità. Le bollette di luce e gas mostreranno infatti un incremento sensibile, che potrebbe mettere a dura prova l’economia domestica di alcuni nuclei familiari.

Aumenti vertiginosi

Pare infatti che le bollette di luce e gas aumenteranno considerevolmente, rispettivamente del 7,6 e del 6,1. In media, si parla di circa 109 euro in più a famiglia. In 12 mesi, una famiglia tipo pagherà 61 euro in più per il gas e circa 42 euro in più l’anno. A luglio si era già verificato un aumento, del 6,5% (luce) e dell’8,2% (gas).

bolletta luce gas

Immagine di repertorio

L’Area, autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente, ha infatti spiegato che gli aumenti in bolletta sono dovuti a un incremento dei costi della materia prima.

A contribuire, a quanto detto, è stata anche la siccità di quest’estate, che ha provocato un maggior uso complessivo dei condizionatori e quindi uno spreco maggiore di energia.

Bloccati gli oneri di sistema

A lavorare, quest’estate, sono state per lo più le centrali a carbone e a gas, che richiedono investimenti più alti rispetto alle centrali nucleari.

Arera ha cercato comunque di contenere i costi bloccando (come era già successo nello scorso semestre) gli oneri di sistema, ovvero utilizzando “nella misura massima possibile la sua azione di ‘scudo’ ” .

L’authority prevede così di contenere la spesa di circa 1 miliardo.