Filippo Magnini investito da un'auto: la foto dall'ospedale

Paura per Magnini che ieri sera ha pubblicato una foto dall'ospedale dopo essere stata investito da un'auto

Filippo Magnini è stato investito da un’auto mentre era a bordo della sua moto. Tanta paura ma anche, come gli ha fatto notare qualcuno, un pelo di fortuna: sarebbe potuta andargli molto peggio. Pare che l’auto non si sia fermata al rosso e abbia preso in pieno l’ex nuotatore mentre attraversava un incrocio.

Le condizioni di Magnini

GUIDARE NON È UN DIRITTO, È UNA RESPONSABILITÀ!! Oggi speravo di divertirmi alla @gentlemansride con i miei amici @riccardopozzoli @fabioattanasio (ci rifaremo!!), ma un’auto che non dava la precedenza mi ha tagliato la strada! Risultato polso ingessato e grossa botta/ematoma diciamo sotto il bacino!“, così Magnini spiega ai fan cosa si è fatto, un po’ per rassicurare tutti e un po’ per fare chiarezza.





 





















Visualizza questo post su Instagram






































 

GUIDARE NON È UN DIRITTO, È UNA RESPONSABILITÀ!!? Oggi speravo di divertirmi alla @gentlemansride con i miei amici @riccardopozzoli @fabioattanasio (ci rifaremo!!) ,ma un auto che non dava la precedenza mi ha tagliato la strada ! Risultato polso ingessato e grossa botta/ematoma diciamo sotto il bacino! Qualcuno mi ha detto… “sei stato fortunato!” E io: ” SI” . Ma a dire la verità non mi è andata bene! Io ero in moto ,passavo con il semaforo verde e non mi sento fortunato ad essere stato preso da un auto! Sicuramente poteva andare peggio, quello si ,molto peggio e qui dico che mi è andata bene? ma fortunato no! Ragazzi 1000 occhi in strada SEMPRE perché potete farvi male ma sopratutto FARE MALE! ? #sicurezza #strada #no #stop #safe #motorbike #life #tnks #prontosoccorso #milano

Un post condiviso da Filippo Magnini (@filomagno82) in data:





Le sue parole

“Qualcuno mi ha detto… “sei stato fortunato!” E io: “SI”. Ma a dire la verità non mi è andata bene! Io ero in moto, passavo con il semaforo verde e non mi sento fortunato ad essere stato preso da un’auto! Sicuramente poteva andare peggio, quello si, molto peggio e qui dico che mi è andata bene, ma fortunato no!“, scrive il campione di nuoto sui social. “Ragazzi 1000 occhi in strada SEMPRE perché potete farvi male ma sopratutto FARE MALE!“, ha aggiunto ancora. Poi ha postato una foto dall’ospedale con il polso bendato.