carlotta mantovan

Carlotta Mantovan è tornata in sella: dopo i mesi di shock e dolore immenso per la perdita del marito Fabrizio Frizzi, la giornalista e ora conduttrice, sarà operativa per tutta la stagione con Tutta Salute, con Michele Mirabella e Pierluigi Spada, e Portobello al fianco di Antonella Clerici.

Ai microfoni di Eleonora Daniele a Storie Italiane, l’altra mattina, ha parlato di come sta affrontando questo ritorno al lavoro e come sta gestendo ora la sua vita, soprattutto insieme a sua figlia Stella, sicuramente il vero motore della sua nuova vita senza Fabrizio: Si riparte da Stella. Dalla necessità di andare avanti per lei, di rimboccarsi le maniche“.

Ricominciare grazie a Stella

Ricominciare dopo un lutto è difficilissimo, ma Carlotta Mantovan ha dovuto trovare la forza per farlo: sua figlia Stella ha bisogno di lei, e insieme stanno trovando il modo di andare avanti.

carlotta mantovan fabrizio frizzi

Carlotta Mantovan e Fabrizio Frizzi

Davanti alle telecamere ora Carlotta Mantovan sorride, soprattutto quando parla della figlia, di cui è orgogliosissima: “Stella è molto solare e poi è una bambina molto più grande della sua età…l’altro giorno stavamo parlando di scarpe, del fatto che le sono diventate piccole e le deve cambiare, e mi ha detto: ‘mamma, la vita è breve e tu invecchi velocemente’. Ogni tanto mi spara delle frasi da adulta!”.

Una madre sempre presente

D’altronde, Carlotta Mantovan è una madre presente quanto più riesce a esserlo: Ogni mattina la vado a prendere a scuola, perché ci tengo particolarmente a farlo io…la sveglio un po’ prima rispetto all’anno scorso, poi la vado a riprendere, insomma come fanno tutte le mamme italiane. Poi la accompagno a fare sport, lei fa danza classica, da quest’anno farà anche ginnastica artistica”.

Anche sul lavoro, la Mantovan sembra impegnarsi tantissimo (e i risultati si vedono: Tutta Salute sembra avere un grande successo, quest’anno). La stessa conduttrice è molto colpita dalla forza della Mantovan, che sembra riuscire a mantenere la sua vita in piedi, nonostante la terribile disgrazia che le è accaduta: “Io credo che tu sia una ragazza molto forte e molto in gamba, ho una grande stima di te” le dice la Daniele, prima di salutarla e di stringerla in un fortissimo abbraccio.