Alessandro Cecchi Paone si è lasciato andare a delle confidenze che hanno commosso i fan. Raccontando la storia della sua vita e delle difficoltà che si è trovato ad affrontare nella costante lotta con sé stesso, hanno messo in mostra un lato del divulgatore fino ad ora sconosciuto.

Alessandro Cecchi Paone: un’anima fragile

Disegnando la sua linea della vita su un foglio, Cecchi Paone ha raccontato i momenti più difficili della sua esitenza. Partendo dalla sua infanzia, vissuta da bambino tranquillo dedito alla lettura ai momenti di svolta, quelli di svolta che hanno segnato la formazione del suo carattere. “La prima caduta arriva quando nonno muore; avevo 17 anni” racconta, “Ricordo la mia immagine al suo funerale; buttato sulla sua bara a piangere disperatamente.

Una terribile perdita, era un rapporto molto profondo. Io non riesco anon pensare a quanti pomeriggi abbiamo passato insieme. È stato il primo segnale che le cose belle finiscono e che le cose cambiano”.

Le confessioni di Alessandro Cecchi Paone

Le confessioni di Alessandro Cecchi Paone

La ricerca dell’Amore

Il divulgatore prosegue il racconto arrivando al secondo punto cruciale che ha segnato la sua vita, il momento in cui ha scoperto la sua omosessualità: “L’incontro Cristina, la cosa più bella della mia vita, il classico colpo di fulmine, una complice”.

Mentre sto così bene con Cristina mi innamoro di un mio amico. Sembrava un gioco, sembrava una lotta”.

Alessandro Cecchi Paone disegna la sua linea della vita

Alessandro Cecchi Paone disegna la sua linea della vita

Alessandro Cecchi Paone ha spiegato questa sua epifania con una grande semplicità, cercando di far trasparire la naturalezza con la quale è successo e ha scelto di viverla: “È successo da sé, il vero dramma è stato il terrore di perdere Cristina”. “Questa passione travolgente pretendeva di vivere e avere il suo ruolo“. “Ho capito che la mia vita cambiava ma dovevo farlo. Non ho nulla da chiedere per me, ho solo da dare, voglio occuparmi di un’altra persona a cui dare il mio amore, a cui garantire il futuro anche quando non ci sarò più”.

 

Le nomination dell’ottava puntata

Questa settimana l’appuntamento con il GF Vip raddoppia. Infatti è prevista una seconda puntata settimanale che andrà in onda giovedì 8 novembre. Nella prossima puntata il pubblico da casa dovrà decidere quale concorrente “salvare” e non eliminare. In nomination questa settimana ci sono Benedetta Mazza, Walter Nudo, Fabio Basile e Ivan Cattaneo.