La veterinaria dorme col cagnolino cieco e ustionato per confortarlo

Il cane, di nome Taka, era scampato a un incendio ed era rimasto gravemente ustionato. La veterinaria ha preso molto a cuore il suo caso

Ha fatto il giro del web la commovente foto che ritrae una veterinaria dormire vicino a un cagnolino ricoverato con gravi ustioni. La storia dietro questa foto, accaduta in Georgia, racconta di un cane sfortunato che ha ritrovato la voglia di lottare, dopo un brutto incidente, grazie alle amorevoli cure della sua veterinaria.

Scampato a un incendio

Taka, un piccolo Shiba Inu di 8 anni, alcune settimane fa ha visto la morte in faccia rischiando di morire bruciato per un incendio sviluppatosi dentro la casa in cui viveva. La sua famiglia è riuscita a scappare, ma lui è rimasto intrappolato nella veranda della casa. Nonostante gli sforzi, i proprietari non sono riusciti a farlo uscire da lì, ma dopo poco il cane, miracolosamente, è riuscito a liberarsi da solo e a scappare. Purtroppo ha riportato delle gravissime ustioni. Un vicino si è accorto del cane sofferente e l’ha portato immediatamente al Care More Animal Hospital a Martinez, in Georgia. “Taka aveva ustioni intorno agli occhi, sul muso, sulla pancia, sulle orecchie”, racconta la veterinaria Emily Garnto Martin a The Dodo, che appena ha visto lo stato del cane è scoppiata in lacrime. “Inizialmente non sapevamo quanto fossero gravi le sue lesioni, perché eravamo più preoccupati delle ustioni da inalazione”.

taka e dottoressa martin (1)Foto: Care More Animal Hospital


Le cure amorevoli della veterinaria Martin

Taka inizialmente aveva problemi a respirare, così è stato portato in una clinica universitaria dove è stato attaccato a una macchina per l’ossigeno. Dopo un paio di giorni si è ripreso abbastanza da poter tornare al Care More Animal Hospital dalla dottoressa Martin con cui si è formato un forte legame. “Tratto tutti i miei pazienti allo stesso modo, ma in questo caso mi sono lasciata un po’ più andare” racconta la veterinaria, “Quando Taka è arrivato, guaiva di dolore, ma si è calmato nel momento in cui mi sono seduta e ho cominciato a cantargli una canzone”. Visto che la clinica non è sempre aperta, la dottoressa Martin ha portato il cane a casa sua per non lasciarlo solo. Purtroppo entrambi hanno passato una notte insonne, così il giorno dopo, alla clinica, la dottoressa è entrata nel box di Taka e insieme hanno schiacciato un pisolino. Un collega ha scattato una foto dei due e l’ha postata su Facebook: foto che è subito diventata virale insieme alla storia del piccolo Shiba Inu.

I proprietari di Taka alla fine hanno lasciato il cane alle cure della clinica veterinaria, per amore della sua salute, e la dottoressa Martin sta pensando di adottarlo. “Taka è un cane molto docile”, dice la veterinaria, “Molte volte gli animali che soffrono cominciano a mordere, ma lui non l’ha mai fatto. Le persone lo fanno sentire più al sicuro”. A causa delle ustioni, il cagnolino è diventato cieco, ma mangia con voracità e i medici sono ottimisti circa una sua pronta guarigione.

takaFoto: Care More Animal Hospital


(Foto copertina: Care More Animal Hospital)