Alessandro Cecchi Paone ricorda quando dichiarò la sua omosessualità alla moglie

"È stato atroce per me e per lei" spiega il giornalista confidandosi con 2 delle sue coinquiline

Alessandro Cecchi Paone ha ricordato l’epoca in cui decise di fare coming out tra le mura della casa del GF Vip. La cosa più difficile e dolorosa, per lui che all’epoca era sposato, fu dirlo alla moglie.

Ma Alessandro spiega, non fu la dichiarazione circa le sue preferenze sessuali a sconvolgerà, ma il fatto che lui non l’amasse più. Il giornalista scava nei ricordi e ammette: “Furono anni atroci“.

Lo sfogo di Cecchi Paone

Ad ascoltarlo, dall’altro lato ci sono 2 delle sue coinquiline: Jane Alexander e Marina Hamdy. Alessandro Cecchi Paone porta alla luce un momento topico della sua vita e del suo matrimonio. Quello in cui scoprì la sua omosessualità e decise di rivelare alla moglie della tempesta di sentimenti che a quel tempo lo travolsero.

Alessandro Cecchi Paone racconta il suo coming out


Quando il gieffino si rese conto di ciò che provava, capì che non poteva nasconderglielo: “Il nostro rapporto era di totale complicità, dovevo dirglielo” spiega Cecchi Paone alle sue interlocutrici. “Tanta gente mi diceva di stare zitto, di farmi le mie storie con i ragazzi e fare figli con lei. Tutte persone con cui ho chiuso i rapporti” aggiunge il giornalista.

Anni atroci

Una verità che gli è costata tanto dolore, per sé e per la moglie. Cecchi Paone li definisci anni atroci. Eppure, nonostante tutto, l’ex di Cecchi Paone non si lascio coinvolgere dall’amarezza.

Martina Hamdy ascolta Alessandro Cecchi Paone


Intelligente, spagnola, non ha mai detto una virgola sul fatto in sé” ha spiegato Alessandro. “Il suo problema è stato ‘avevamo un amore esclusivo, ora è finito perché tu hai un altro amore’. Un dolore atroce ma non si parlava del fatto che si trattasse di un ragazzoragazzo che l’ex moglie conosceva, sottolinea il gieffino. “Abbiamo passato tre anni atroci, ma non c’è stato inganno“. Martina e Jane chiedono ad Alessandro se in quei 6 mesi in cui si innamorò di un ragazzo la moglie avesse avuto sospetti. Lui dice che dopo anni lei ha ammesso di aver notato un cambiamento in quei 6 mesi. “Adesso, che siamo amicissimi, complici in questa nuova situazione ne parliamo“.