Matteo Salvini "Persona di una sensibilità rara": il parere di Annalisa Chirico

Annalisa Chirico, giornalista, ha raccontato cosa pensa del vicepremier Matteo Salvini durante il programma La Zanzara, su Radio2. Il suo nome è emerso dopo che gli amanti del gossip hanno notato che i due si sarebbero visti “spesso” nell’ultimo periodo. Del resto il ministro dell’Interno è appena tornato single, e suo malgrado il gossip in questi giorni pare quasi oscurare le questioni politiche.

Il parere di Annalisa Chirico

Salvini mi piace, è un uomo interessante e divertente. Anche se a me piacciono gli uomini più attempati. Come Montezemolo“, insomma, se quelli della Zanzara volevano il gossip, la Chirico, giornalista, non è entrata troppo nel merito.

Sono amica da tempo di Salvini. Ci vediamo spesso perché siamo vicini di casa. Dopo la giornata di lavoro è solo e a volte capita di incontrarsi, di mangiare una roba, di chiacchierare da una parte, dall’altra“. Niente nuovo amore sotto l’albero quindi, anche perché il vicepremier ha già chiarito da Barbara D’Urso di essere single, ma non sul mercato. Una frase comunque, ha un po’ insospettito. Intanto però la Chirico non ha risparmiato complimenti: “Salvini è un ragazzo con grande intelligenza, una persona di una sensibilità, di una delicatezza d’animo rare“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi su @ilfoglio un Matteo Salvini a tutto campo. Bum!

Un post condiviso da Annalisa Chirico (@lisa4liberty) in data:

Piace anche il carattere di Salvini

Mi piace la sua determinazione, quella che mette nel suo progetto politico.

Ha preso la Lega al 4 e l’ha portata al 30%. Il sovranismo non mi piace.  Io sono per una società aperta, credo che l’Italia non abbia bisogno di ricette populiste. I populisti indicano i problemi reali, ma devono trovare delle soluzioni anche giuste. La Isoardi? Non ha avuto il pudore dei sentimenti, come tanti in questo periodo“. Del resto una stoccata all’atteggiamento poco pudico della Isoardi l’hanno tirata più o meno tutti. Ma quelli della Zanzara vanno subito al sodo: “Diciamo che non sono libera… Amica anche di Renzi?

Assolutamente si. Sono amica dei due Matteo. Ma che è, un crimine? Ma tu sei solamente amico delle persone che la pensano esattamente come te? Mica sono fidanzata con Renzi. Ma di che stiamo parlando?“.