Federica Panicucci

Federica Panicuccipronta per il secondo anno consecutivo alla sfida del Capodanno televisivo di Canale 5 contro Amadeus che invece condurrà quello sulla rete ammiraglia del servizio pubblico, Rai Uno.

I risultati della scorsa stagione di sfida

Ricordiamo che lo scorso anno il vincitore della sfida di fine anno fu Amadeus. Il suo show di Capodanno, L’anno che verrà su Rai Uno seguito infatti da 5 milioni 536 mila spettatori da casa, portò un risultato pari al 35.4% di share. Federica Panicucci che invece venne seguita con il suo programma Capodanno in musica su Canale 5 da  2 milioni e 753 mila telespettatori pari a poco più del 17% di share.

Amadeus ai tempi ha raddoppiato decisamente i risultati della collega, chissà quest’anno che cosa si inventeranno le reti concorrenti per sfidarsi nella notte più magica dell’anno.

La copertina di Sorrisi e canzoni Tv dell’anno scorso

Federica Panicucci, la regina del Capodanno di Canale 5

L’evento di Capodanno targato Canale 5, andrà in onda in diretta da Piazza Prefettura a Bari a partire dalle ore 21:00 di lunedì 31 dicembre e in televisione su Canale 5. Andrà in onda contemporaneamente su Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio e Radionorba.

Daniele Battaglia e Dario Spada saranno i cavalieri che affiancheranno la conduzione di Federica Panicucci, insieme al calore dei pugliesi che accorreranno numerosi in piazza per assistere in diretta e festeggiare insieme nell’ultima notte del 2018.

In collegamento radio da Radio 105, ci saranno Chiara Tortorella mentre Silvia Notargiacomo in diretta da R101. Da Radio Monte Carlo, Kay Rush e Stefano Gallarini e per quanto riguarda Radio Subasio e Radionorba  avremo rispettivamente Roberto Gentile e Leonardo Fabrizi e Alan Palmieri e Antonella Caramia.

Dopo la mezzanotte i festeggiamenti non saranno certo finiti, la festa continuerà infatti con il dj set dello speaker di Radio 105 Max Brigante insieme a Mamacita.

La regia di tutto lo spettacolo verrà affidata a Luigi Antonini.

Per la Rai Matera scelta come scenario per il Capodanno

Il Capodanno Rai con la trasmissione l’Anno che verrà si svolgerà nella città dei sassi a Matera che proprio nel 2019 sarà proclamata patrimonio dell’Unesco. La Rai, televisione di stato con un comunicato ufficiale a tal proposito dichiara:”Il Servizio Pubblico, spiega una nota dell’azienda di Viale Mazzini, “non può non tenere conto che la città dal 1 gennaio 2019 sarà la Capitale Europea della Cultura e diventerà la protagonista assoluta del panorama culturale italiano e europeo. Sarebbe difficilmente giustificabile a livello istituzionale l’indicazione di una sede diversa nella stessa regione.”

Ci aspetta una bella sfida di reti tv per aspettare insieme l’anno nuovo, chissà chi la spunterà.

Amadesus condurrà l’Anno che verrà