Il mondo dello spettacolo è in lutto: è morto Sandro Mayer

Sandro Mayer, direttore di Gente per 20 anni e di Dipiù e Dipiù TV, si è spento stamattina all'età di 77 anni all'ospedale Fatebenefratelli di Roma

Il mondo dello spettacolo piange uno dei volti più noti dell’editoria e del gossip, Sandro Mayer. Si è spento all’età di 77 anni a Roma, all’ospedale Fatebenefratelli. Sono ancora ignote le cause della sua morte. Ospite come opinionista di moltissime trasmissioni televisive, da Ballando con le stelle – in cui era ospite fisso – a Domenica In, è sempre stato un punto di riferimento per lo star system made in Italy.

Era nato a Piacenza il 21 dicembre del 1940 ed era entrato nel mondo dell’editoria giovanissimo, negli anni ’70. La sua carriera era iniziata come giornalista. Tantissimi, negli anni, sono stati gli scoop delle riviste da lui dirette, da Novella 2000 a Gente, nell’ultimo periodo della sua vita era alla direzione delle due riviste di Cairo Editore: Di più e Di più Tv.

Si è spento Sandro MayerSandro Mayer


I messaggi di addio dei vip a Sandro Mayer

Su Twitter il suo collega Ivan Zazzaroni lo saluta, lasciando un messaggio di cordoglio pieno di affetto e stima nei confronti del “giornalista di Ballando con le stelle”: “Addio, Sandro. Addio alla tua educazione, alla tua gentilezza, al tuo amore per il lavoro, a quel modo tutto #Mayer di sottolineare i sentimenti, alla tua leggerezza, anche alle “sorprese” per le quali ti prendevamo in giro. Mancherai a me e alla squadra”. Tutto il mondo dello spettacolo lo piange ricordandolo con affetto e stima.

Al suo messaggio si aggiunge anche quello di Selvaggia Lucarelli, che scrive su Twitter: “È morto un amico e l’ultimo vero direttore/manager rimasto. Ciao Sandro Mayer“. Anche da questo tweet si evince la grande stima di cui godeva tra chi fa parte del mondo dello spettacolo.

Sandro Mayer si è spentoSandro Mayer


Era laureato in Scienze Politiche e aveva scritto con Osvaldo Orlandini due libri: La grande storia di Padre Pio, pubblicato nel 2008, e nel 2009 era uscito La grande storia di Gesù. Secondo Repubblica, era già previsto il suo ingaggio anche nell’edizione del 2019 di Ballando con le stelle. Purtroppo, Milly Carlucci, il suo staff e i telespettatori dovranno fare a meno della sua presenza discreta e gradevole.