giulia-e-francesco

Si è chiusa la porta rossa su quest’ultima edizione del GF Vip. La puntata di sabato 15 dicembre di Verissimo è stata dedicata proprio ai protagonisti che hanno abitato la Casa quest’anno. Tra loro anche Giulia Salemi e Francesco Monte. 

I due che si sono avvicinati, poi respinti, poi riavvicinati dando luogo ad una lunga danza del corteggiamento tra le mura di Cinecittà, si sono presentati in “coppia“.

La favola continua

Lui ritroso e riservato come sempre, lei esuberante e chiacchierona così come l’abbiamo conosciuta al GF Vip. Francesco e Giulia hanno confessato che dopo l’uscita di Monte dalla Casa (lei era già fuori prima della finale) si sono rivisti e sono stati insieme.

Avevamo tante cose da dirci” ha dichiarato la bella influencer di origini persiane. “C’è stato un confronto ed è stato molto bello“.

salemi-giulia verissimo

Giulia Salemi a Verissimo

Abbiamo passato due giorni insieme appena Francesco è stato eliminato. C’erano tante domande da porsi e le abbiamo risolte tutte” ha proseguito. Infine, apertamente, Giulia lo ha detto: “La nostra fiaba continua, speriamo che questo treno non si fermi“.

Tutti gli articoli su Francesco Monte e Giulia Salemi 

La ferita di Cecilia si sta cicatrizzando

Francesco ci scherza su: “Fa tutto lei” dice alzando le mani.

Ma al pubblico di Verissimo appare assai più sereno rispetto ai mesi precedenti. E lui stesso, quando Silvia Toffanin, chiede se può definirli una coppia, risponde: “Per me sì“. Successivamente ha spiegato l’ex tronista: “Ci equilibriamo, lei è la parte esuberante che manca in me e io sono quella un po’ più seriosa che la riporta coi piedi per terra“.

francesco-monte veirssimo

Francesco Monte a Verissimo

Così, con il 2019 alle porte, Francesco Monte è pronto a buttarsi alle spalle un anno difficile.

I dolori e i turbamenti causati dalla fine della storia con Cecialia sono lontani. “Possiamo dire che la ferita di Cecilia è rimarginata?” chiede la Toffanin. Monte sicuro dichiara: “L’esperienza al GF Vip è sicuramente servita a rimarginare quella ferita!“. Sarà merito della Salemi?