Marin sulla Pellegrini: "L’ho beccata insieme a Magnini nella camera di un hotel"

Le vicende sentimentali di Luca Marin sono ben note agli appassionati di sport e non. Da una parte la sua relazione storica con Federica Pellegrini, dall’altra quella con la nota nuotatrice francese Laure Manaudou. L’atleta si è raccontato a Rivelo, programma condotto da Lorella Boccia.

La relazione naufragata colpi di anello

Come sia finita tra Luca Marin e Laure Manaudou lo sanno anche gli appassionati di sport che non seguono il gossip. Il lancio dell’anello poco prima di una gara, infatti, è stampato più o meno nella mente di tutti. “Io e Laure Manaudou ci eravamo lasciati da cinque o sei mesi e io d’estate le avevo regalato un anello.

Lei stava già con un’altra persona ma continuava a indossarlo, allora io commentai questo gesto con alcune conoscenze comuni, passando per quello che rivoleva l’anello. Così lei il giorno dopo venne alle gare e me lo lanciò dietro“. La storia con la Manaudou non proseguì meglio: “Subito dopo quella stessa gara del lancio dell’anello, viene fuori che girano foto hard di Laure Manaudou. Chi non accusare se non me che ero il suo ex diretto? Mi ha destabilizzato e mi ha allontanato dagli allenamenti, dai qui le distrazioni di quell’anno, anche se poi lei stessa poco tempo fa ha dichiarato nel suo libro che io alla fine ero innocente.

Io ho sempre pensato che lei non avesse mai accettato la fine della nostra storia e l’inizio di quella con Federica Pellegrini, avvalendosi di una forma di ripicca“.

Il triangolo no

Poi c’è stata Federica Pellegrini. Una relazione bella, finita però tra le braccia di Magnini. “Non rimpiango la mia vita con Federica Pellegrini, con la quale sono stato tre anni. Il ricordo più bello senza dubbio la convivenza di qualche mese a Parigi. A Shangai poi si interruppe la nostra relazione: l’ho beccata insieme a Filippo Magnini nella camera di un hotel.

Avevo percepito segnali di allarme e quella sera mi fiondai fuori quella porta, reclamando la verità e arrabbiandomi molto. Eravamo cresciuti insieme, le avevo chiesto di sposarmi“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tra sorrisi e commozione termina l’intervista di @luca_marin a #RIVELO. #IlCignoNero 🖤

Un post condiviso da RIVELO (@rivelotv) in data: