Massimo Boldi

L’attore comico Massimo Boldi è stato intervistato dal settimanale Oggi, diretto da Umberto Brindani, e ha parlato del suo rapporto con Christian de Sica e con Aurelio De Laurentiis.

La dichiarazione di Massimo Boldi

Massimo Boldi e Christian De Sica sono stati protagonisti di molteplici cinepanettoni, prodotti da Aurelio De Laurentiis. I due, però, si sono allontanati professionalmente, ma quest’anno, dopo 13 anni dalla rottura, ritornano con un nuovo film Amici come prima. Nonostante in passato Massimo Boldi abbia accusato Christian De Sica di non aver saldato un debito di 300 mila euro, nella sua intervista a Oggi discute del comportamento di Aurelio De Laurentiis.

Dichiara infatti che: “Aurelio De Laurentiis era molto ingombrante. Decideva cosa andava bene e cosa no nei copioni, interveniva nella sceneggiatura, metteva becco sulle parti da girare insieme e su quelle da recitare da soli. Ero un po’ stufo, solo. Accettai l’offerta di Medusa e mi misurai con un progetto soltanto mio. Non abbandonai Christian, ma De Laurentiis”. Gli atteggiamenti del produttore cinematografico hanno quindi provocato la separazione tra i due, visto che limitavano la vena artistica degli attori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian 🔧⚓️🎬 (@christiandesica35official) in data:

De Sica e Boldi: di nuovo insieme

Pur essendo stati per 13 anni impegnati singolarmente sul grande schermo, la coppia comica ufficializza il proprio ritorno nel film Amici come prima.

La pellicola, diretta da Christian De Sica e prodotta dalla Indiana Production, è nelle sale cinematografiche a partire da 19 dicembre. I due, avendo girato assieme 23 film natalizi, saranno di nuovo sul grande schermo per portare grandi risate nelle famiglie italiane. De Sica inoltre sottolinea come questo film non sia il solito cinepanettone, ma che saranno presenti anche melanconia e tenerezza, oltre al divertimento assicurato dalla coppia comica. Boldi, d’altra parte, dichiara come l’intesa tra i due sul set continua ad essere perfetta nonostante i 13 anni di separazione.