Capodanno nella nebbia per molti italiani: attenti sulle quattro ruote

Dal fine settimana al nord-ovest e al centro calerà una spessa nebbia, che potrebbe creare problemi la notte di San Silvestro

Se la sera di capodanno avete in previsione una bella macchinata per raggiungere una baita lontana, o una casa per le feste, state attenti. Sulla notte di San Silvestro, in molte regioni d’Italia, calerà una pesante nebbia che renderà difficoltosa la viabilità. In altre regioni, invece, sarà garantito un veglione tranquillo grazie all’alta pressione e a temperature miti.

Fine settimana incerto al nord

Tendenzialmente, lo stivale festeggerà con tranquillità l’ultimo dell’anno: fino al 31 dicembre ci saranno piogge e neve scarsa, il che non va molto bene per l’inquinamento ma non complicherà la vita a chi in questi giorni vuole viaggiare.

nebbia 2immagine di repertorio


Già nei giorni scorsi, d’altronde, le temperature erano state al nord più autunnali che invernali e in molte zone della pianura padana si era sentito un caldo anomalo. Il sole non era mancato, preoccupando però dal punto di vista delle polveri sottili.

Per quanto riguarda il fine settimana il sole continuerà a splendere in Sicilia, nelle Marche, Abruzzo, Molise e Lazio. Arriverà invece la nebbia al nord est, nella zona padano-veneta, e al centro e al nord il tempo sarà sommariamente nuvoloso.

nebbia 1immagine di repertorio


Capodanno nebbioso per molti

La nebbia, oltretutto, come anticipato, non se ne andrà facilmente: al centro e al nord ovest cercherà di rovinare il capodanno a molti, costringendo a una viabilità traffico e lenta. A quanto pare il tempo incerto rimarrà a farci compagnia per tutta la prima settimana del 2019.